NOTIZIE / 24.02.18 / ASSOCIAZIONISMO

Al via "Un Villaggio per Crescere"

Al via il ciclo di incontri dedicati ai genitori ed ai professionisti della nascita, infanzia e adolescenza.

2018 02 24 Paci Incontri Un V illaggio per Crescere

Si è svolta all'auditorium del Palazzo del Governatore la prima delle tre conferenze promosse dall'associazione “Un Villaggio per Crescere”, che ha dato avvio al ciclo di incontri, rivolto a genitori e figure professionali che ruotano attorno al mondo della nascita, dell’infanzia e dell’adolescenza.

L'iniziativa vede il patrocinio del Comune di Parma, assessorato all'Associazionismo, per cui era presente l'assessora Nicoletta Paci.

“Abbiamo sostenuto come Amministrazione questa bella serie di incontri che favoriscono la crescita per le mamme ed i ragazzi dalla prima infanzia alla preadolescenza – ha sottolineato l'Assessora Nicoletta Paci – in un percorso costruttivo e di ascolto importante”.

La pediatra Elena Balsamo, nel corso dell'incontro, ha affrontato, con un approccio montessoriano, il tema dell'Educazione Perinatale con un percorso attraverso la sua esperienza in pratiche di maternage declinate tra diverse culture.

Al termine del suo intervento si è svolto un laboratorio grafico che ha coinvolto le mamme presenti ed è stato condotto dall'illustratore Tommaso D'Incalci.

Il ciclo di incontri, a cura di Un Villaggio per Crescere”, Associazione di Promozione Sociale, vede anche il patrocinio dell'Opera Nazionale Montessori, dell'Associazione Montessori Brescia, di Iscom Parma srl - Istituto di Formazione e di Mippe - Movimento Italiano Psicologia Perinatale. Tutti gli incontri sono riservati agli associati. Sarà possibile associarsi il giorno stesso dell’incontro. Il contributo richiesto è di 10 Euro e dà diritto alla tessera associativa con validità annuale.

Il prossimo appuntamento in calendario, sempre al Palazzo del Governatore, è previsto per sabato 10 marzo, alle 16, con “Aiutami a fare da solo”, a cura di Patrizia Enzi, psicopedagogista, insegnante di scuola dell’infanzia e formatrice.

Patrizia Enzi collabora con l’Opera Nazionale Montessori di Roma in qualità di formatrice ed è tutor coordinatore di tirocinio presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Nel 2013 ha contribuito alla nascita dell’Associazione Montessori di Brescia: realtà impegnata nella diffusione e promozione del pensiero e del metodo Montessori nelle scuole e nelle famiglie.

Il terzo ed ultimo incontro è previsto sabato 28 aprile, alle 16, al Palazzo del Governatore, con Daniele Novara che parlerà di “Metodo maieutico e gestione dei conflitti della preadolescenza”.

Daniele Novara è pedagogista, counselor e formatore. Nel 1989 ha fondato il Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti. Dal 2004 è docente del Master in Formazione Interculturale presso l’Università Cattolica di Milano e dal 2002 dirige “Conflitti. Rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogica”. Ha ideato vari strumenti utili per la gestione dei conflitti; tra questi, il metodo maieutico sta ottenendo una grande diffusione. È autore di numerose pubblicazioni e libri, anche tradotti all’estero, l’ultimo dei quali, “Non è colpa dei bambini”, è uscito nell’ottobre 2017 per BUR Rizzoli.

Partecipano | Paci Nicoletta Lia Rosa