NOTIZIE / 18.03.18 / CULTURA

The Artist is Present

Mimmo Cuticchio incanta grandi e piccini con l’arte dei pupi. Album

Bottega d'artista Mimmo Cuticchio (48)

La magia e l’arte dei pupi arriva nel cuore di Parma. Questa mattina alla presenza dell’assessore alla Cultura del Comune di Parma Michele Guerra, è stata inaugurata la “Bottega d’artista” di Mimmo Cuticchio erede diretto e attento interprete della tradizione palermitana dell’Opera dei pupi (riconosciuta dall’Unesco parte del Patrimonio orale e immateriale dell’umanità), nonché una delle voci più autorevoli del teatro italiano contemporaneo.

Al via così la prima edizione di “The Artist Is Present”, progetto che prevede, ogni anno, la permanenza nella nostra città di un artista invitato a lavorare in uno spazio pubblico per lasciare in dono, alla fine del periodo, una sua creazione alla nostra comunità.

Per l’assessore Guerra “E’ un’occasione rara e preziosa quella che si potrà vivere nella bottega di Cuticchio, artista in residenza che creerà un’opera unica e la donerà alla città. Nella sua bottega sarà possibile vederlo lavorare e dialogare con lui. L’idea di cultura che vogliamo dare alla città è proprio quella che si respira qui con l’arte di Mimmo che unisce il duro lavoro alla poesia.

Cuticchio fino al 24 marzo rimarrà con noi: incontrerà le scuole, gli universitari, presenterà libri e film. In calendario ci sono anche due spettacoli teatrali, il primo andato in scena ieri sera al Teatro al Parco con un tutto esaurito”.

Cuticchio ha conquistato il numeroso pubblico presente: ”Mio fratello ed io siamo gli unici di sette fratelli che portano avanti l’arte dei pupi siciliani, siamo nati e cresciuti dentro la ‘casa teatro’ e abbiamo nel cuore questa passione. Saremo qui con voi per raccontare la nostra arte ed avremo, come in via Bara all’Olivella a Palermo, il laboratorio a vista così potremmo conoscere chi verrà a trovarci e raccontarci mentre costruiamo. Abbiamo pensato di realizzare un personaggio storico come Ranuccio Farnese, solitamente impieghiamo almeno un mese per completare un’opera ma cercheremo con tutta la mia squadra di crearla in tempi record per lasciarla alla città di Parma”.

Fino a sabato 24 marzo la residenza artistica di Mimmo Cuticchio resterà aperta al pubblico.

The artist is present è un’iniziativa promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Parma in collaborazione con il Teatro delle Briciole, animerà la città con svariati appuntamenti, tra cui spettacoli teatrali, una lectio magistralis, una proiezione e la presentazione di un libro, consentendo a cittadini e turisti, per più di una settimana, di avvicinarsi alla preziosa arte di Mimmo Cuticchio e di conoscere a fondo questo straordinario artista.

La bottega è stata ricostruita - in via Macedonio Melloni, 1 - a fianco del Castello dei Burattini, e riproduce il laboratorio teatrale del Maestro di via Bara all'Olivella a Palermo. Sarà un luogo magico dove scoprire e ammirare la tradizione del teatro dei pupi siciliani e conoscere ed osservare un grande Maestro al lavoro mentre costruisce le sue creature.

Tra pezzi di ricambio, animali mitologici, cartelli, sipari e macchine sceniche, Cuticchio racconterà e mostrerà ai visitatori il lavoro di recupero delle tecniche tradizionali dei pupi e del cunto.

Il periodo di permanenza sarà inoltre arricchito, martedì 20 marzo, alle ore 15.30 al Teatro al Parco, dalla lectio magistralis “L’opera dei pupi dalla piccola alla grande scena”, organizzata dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma. Ad introdurre l’artista, dopo i saluti del Magnifico Rettore, sarà il professor Luigi Allegri, docente di Storia del teatro e dello spettacolo presso il nostro Ateneo.

Mercoledì 21 marzo, alle ore 17, all’Auditorium del Palazzo del Governatore, si terrà la presentazione del libro “Alle armi, cavalieri! Le storie dei paladini di Francia rac­contate da Mimmo Cuticchio” (recentemente uscito per Donzelli Editore), oltre all’autore, sarà presente, l’illustratrice Tania Giordano che da vent’anni lavora nella Compagnia Figli d’arte Cuticchio, per cui realizza manifesti, pitture, scene e costumi.

Giovedì 22 marzo, alle ore 21, al Cinema Edison, verrà proiettato il documentario “Prove per una tragedia siciliana” di John Turturro e Roman Paska, con John Turturro e Mimmo Cuticchio, gentilemnte concesso da rai Cinema, che offre un delizioso spaccato sulla complessa identità siciliana e la sua millenaria cultura.

Durante questa importante residenza parmigiana, Mimmo Cuticchio e la sua compagnia presenteranno al Teatro al Parco, in occasione della quinta edizione di “Impertinente - Festival di Teatro di Figura”, due spettacoli: sabato 17 marzo, alle ore 21, “A singolar tenzone”, cunto di e con Mimmo Cuticchio, e sabato 24 marzo, alle ore 21 “Aladino di tutti i colori. Da una favola delle Mille e una notte” per adulti e bambini a partire dai 6 anni.

Tra gli appuntamenti in programma sono previsti anche incontri riservati alle scuole.

L’ingresso a tutte le iniziative è gratuito ad eccezione dello spettacolo di sabato 24 marzo.

Programma appuntamenti:

 Da Domenica 18 marzo - via Melloni 1

“Bottega d’artista” di Mimmo Cuticchio a Parma*

Martedì 20 marzo ore 15.30 - Teatro al Parco

L’opera dei pupi dalla piccola alla grande scena. Lectio Magistralis

Saluti di Paolo Andrei, Magnifico Rettore dell’Università di Parma,

Introduzione di Luigi Allegri, docente di Storia del teatro e dello spettacolo, Università di Parma.

Mercoledì 21 marzo ore 17 - Auditorium del Palazzo del Governatore

Presentazione del libro Alle armi, cavalieri – Le storie dei paladini di Francia rac­contate da Mimmo Cuticchio. Sarà presente, oltre all’autore, l’illustratrice Tania Giordano.

Giovedì 22 marzo ore 21 - Cinema Edison Largo 8 Marzo 9/a

Proiezione del documentario Prove per una tragedia siciliana di John Turturro e Roman Paska con John Turturro e Mimmo Cuticchio.

Sabato 24 marzo ore 12 - Castello dei Burattini, via Melloni 3/a

Donazione delle opere realizzate durante la residenza a Parma nella “bottega“ di via Melloni

Sabato 24 marzo ore 21 - Teatro al Parco

Aladino di tutti i colori. Da una favola delle Mille e una notte.

Spettacolo per adulti e bambini dai 6 anni nell’ambito della quinta edizione di Impertinente - Festival di teatro di figura

Info: 0521 992044 – Biglietteria: 989430, biglietteriabriciole@solaresdellearti.it

*Orari di apertura al pubblico della “bottega” di via Melloni 1:

Domenica 18 marzo: 11 - 13 e 15 - 19;

Da lunedì 19 a giovedì 22 marzo: 9.30- 13.00 e 15 - 19

Venerdi 23 e Sabato 24 marzo: 9.30 – 13 

(le mattine dal lunedì al venerdì l’apertura della bottega è riservata alle scuole).

L’ingresso a tutte le iniziative è gratuito ad eccezione dello spettacolo di sabato 24 marzo.

Info: Castello dei Burattini 0521 031631 - 218925, www.castellodeiburattini.it

Partecipano | Guerra Michele
Luoghi | via melloni 1

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014