NOTIZIE / 25.05.18 / WELFARE

“Il Canto del Cigno”

Sabato 26 maggio a Europa Teatri un progetto teatrale per promuovere l'inclusione sociale.

Il Canto del Cigno w

Sabato 26 maggio, alle ore 21.30, presso Europa Teatri (via Oradour, 14) si terrà lo spettacolo “Il Canto del Cigno”, un progetto teatrale nato per promuovere sul territorio nuove forme di inclusione sociale.

L’iniziativa, organizzata da Svoltare Onlus e patrocinata dal Comune di Parma, in collaborazione con Ad Personam – Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma ed Europa Teatri, vede protagonista l’attore e regista parmigiano Claudio Zinelli.

Claudio Zinelli è volontario di Svoltare Onlus e a settantadue anni, dopo vent’anni dall’ultima esibizione, desidera rimettersi in gioco per costruire forme di integrazione attraverso l’arte teatrale.

Dopo aver avviato tanti giovani italiani al teatro, l'attore e regista ha scelto come co-protagonista Gospel, richiedente asilo di 23 anni accolto da Svoltare, arrivato in Europa dall’Africa, con molti sogni e desideroso di realizzarli.

Claudio e Gospel interpretano i personaggi della famosa opera di Anton Checov “Il canto del cigno”: Vasilij (Claudio Zinelli) che è il vecchio attore consapevole di trovarsi nell’ultimo tratto della sua vita terrena e Nikita (Nnadi Gospel Ozioma) il suggeritore che invece si trova all’inizio del suo cammino.

L’amicizia e la collaborazione nate fra Claudio e Gospel in occasione di questo progetto teatrale, la cui scenografia, i costumi e la fotografia sono stati curati rispettivamente da Isabella Prealoni e Alessandro Ceci, operatori di Svoltare, esprime un modo nuovo di favorire la coesione sociale del territorio dove arte e cultura diventano promotori di interazioni dirette fra richiedenti asilo e i membri della comunità di Parma che li ha accolti.

Luoghi | europa teatri

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014