NOTIZIE / 17.09.18 / MOBILITÀ E TRASPORTI

Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

Il secondo giorno all’insegna della mobilità elettrica.

Seminario settimana europea della mobilita` sostenibi

Questa mattina il corso - seminario a Palazzo del Governatore, dal titolo: “Una capillare rete di ricarica al servizio della mobilità elettrica: problemi e soluzioni” organizzato da Vai elettrico con la co -organizzazione di Anci Regione Emilia romagna con il sostegno di Iren, Ducati Energia e SMTP. L’evento visto numerosi tecnici del settore, personale e cittadini confrontarsi sui temi innovativi dell’elettrico: pianificazione della rete, infrastrutturazione e azioni concrete e puntuali (installazioni di colonnine pubbliche e private…)

Oggi è il secondo giorno della 17° Edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile con l’apertura domenica 16 settembre, del il “P – DAY”   iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio. Tanti gli appuntamenti  e le iniziative in programma che avranno al centro il tema della multimodalità, per il quale è stato scelto lo slogan: “Cambia e vai”.  

“Parma punta sull’elettrico e sulla mobilità sostenibile. Il tema è certamente sfidante e porta con se, come ogni tema innovativo, problematiche e soluzioni da affrontare. È per questo che è importante investire sulla formazione di qualità, come il convegno di oggi, per agevolare il confronto e L’Approfondimento”, ha aperto e seguito i lavori l’assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale e Mobilità Sostenibile Tiziana Benassi.

Domani riscopriremo la tradizione storica della rete di trasporto pubblico locale della città.  Alle 11 verrà inaugurato l’Archivio Storico TEP: un nuovo allestimento espositivo che guiderà i visitatori attraverso oltre 100 anni di storia dei trasporti pubblici di Parma e provincia.

Partecipano | Benassi Tiziana