NOTIZIE / 21.09.18 / MOBILITÀ E TRASPORTI

Agevolazioni tariffarie nei 5 parcheggi della città

Di notte e nei festivi auto nei parcheggi a meno di un euro al giorno per residenti e chi lavora in centro storico

parcheggifront

Dal 21 settembre potranno essere consegnate le domande per poter usufruire delle agevolazioni tariffarie nei 5 parcheggi a servizio della città: Viale Toschi, Via Goito, Via Abbeveratoia, Via J.F. Kennedy e al Barilla Center.

La convenzione fra Gespar S.p.A. e il Comune di Parma è stata approvata dalla Giunta, dando al via ufficiale dell’iniziativa. Le tariffe scontate si rivolgono a residenti e domiciliati nel Comune di Parma e ai titolari, dipendenti e collaboratori di enti aventi sede o unità operative nello stesso comune.

I moduli per la domanda si possono ritirare presso il Parcheggio di Viale Toschi dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 20 o scaricare dal sito del Comune di Parma.

Il numero complessivo dei posti auto a disposizione sono 700 di cui 150 per l’opzione 24 ore su 24 e ben 550 per la assai conveniente opzione notte più domenica e festivi H24.

L’accordo, che non comporta alcun impegno di spesa per il comune, sarà in vigore fino alla fine del 2020, anche al fine di favorire quanto più possibile il progetto di Parma Capitale Italiana della Cultura, e accompagnerà i previsti interventi di attuazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile approvato l’anno scorso dal Consiglio Comunale ed è stata presentato in Sala Rappresentanza dal Sindaco Federico Pizzarotti, dall’assessora alle Politiche di sostenibilità ambientale del Comune di Parma Tiziana Benassi, da Nicola Ferioli, Dirigente del Settore Mobilità ed energia del Comune di Parma, Alessandro Labellarte Project Manager di Arpinge S.p.a., Andrea Grassi Direttore Commerciale APCOA oltre a Elisa Vacondio Direttrice Barilla Center.

“Questa iniziativa è un “win-win”” ha commentato il Sindaco Pizzarotti “una proposta che prospetta un doppio vantaggio. Un parcheggio sicuro per l’auto e le strade del centro maggiormente libere da veicoli in sosta. Questa proposta per i residenti vuole anche migliorare la percezione del centro storico, cambiare l’approccio di come ci si arriva e diffondere una cultura e una visione di un centro di Parma raggiungibile, accessibile e sicuro”.

“Davvero una bella novità per Parma che presentiamo durante la settimana europea della Mobilità Sostenibile”, ha detto Tiziana Benassi “Residenti, domiciliati, chi lavora in centro storico potranno parcheggiare la propria auto nei parcheggi in struttura nelle ore notturne, la domenica e i festivi a circa un euro al giorno. Un importante incentivo che va nella direzione di mantenere vivo e attrattivo il centro storico, in linea con le politiche di sviluppo sostenibile legate al miglioramento della qualità dell’aria.

Federico Merola, Amministratore Delegato di ARPINGE S.p.A., dal 2016 azionista unico di Gespar S.p.A., ha commentato così il progetto. “Poche città in Italia hanno una rete di parcheggi che permette di avvicinarsi così comodamente al centro da rispondere efficacemente alle diverse esigenze di mobilità. Questa iniziativa vuole favorire la cittadinanza consentendo l’utilizzo - a tariffe agevolate - dei parcheggi in struttura ubicati nelle zone centrali e semi-centrali della città con l’ulteriore obiettivo di un positivo impatto sull’ambiente, riducendo il traffico parassita derivante dalle auto in cerca di parcheggio su strada. Si tratta di un’iniziativa coerente con la natura di Arpinge, società di investimenti istituzionale, specializzata in infrastrutture, promossa da tre Casse di Previdenza - Cipag, Eppi e Inarcassa - con le quali porta avanti un concetto di Partenariato Pubblico-Istituzionale e sociale sensibile a soluzioni sostenibili di mobilità nelle aree urbane. Viene inoltre ribadito l’impegno a favorire la crescita del modello Parma, in coerenza con gli obiettivi strategici del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile”.

Arturo Benigna, Amministratore Delegato di APCOA Parking Italia S.p.A., ha sottolineato come : “APCOA, operatore della sosta leader a livello europeo, che gestisce i principali parcheggi in struttura ubicati nella Città di Parma dal lontano 2006, fin dall’inizio della propria gestione abbia sempre dedicato una particolare attenzione alla realtà parmense, investendo molto in iniziative volte ad agevolare ed incentivare l’utilizzo sostenibile dei parcheggi (come Telepass e sistemi di segnalazione e indirizzamento), che hanno riscontrato un grosso successo tra gli utenti, favorendo la riduzione del traffico veicolare e delle emissioni nocive. Con l’introduzione delle nuove agevolazioni tariffarie, in accordo con l’Amministrazione Comunale e Gespar, proseguono le proposte finalizzate a migliorare ed incentivare l’utilizzo delle strutture di parcheggio cittadine”.

ARPINGE S.p.A. è una società italiana di investimenti in infrastrutture costituita su iniziativa congiunta delle tre casse di previdenza private CIPAG, EPPI e Inarcassa – rappresentanti le principali professioni tecniche (geometri, periti industriali, architetti e ingegneri), che persegue l’obiettivo di rilanciare gli investimenti nell’economia reale del territorio nazionale. In particolare nella filiera di investimenti dedicata ai parcheggi e alla mobilità urbana in data 12 dicembre 2016 ARPINGE ha perfezionato l’acquisto dell’intero capitale sociale di Gespar S.p.A., società titolare di un ampio portafoglio di parcheggi in struttura nel centro della città di Parma.

Gespar S.p.A., società soggetta a direzione e coordinamento da parte di Arpinge S.p.A. a far data dal 12 dicembre 2016, è una società privata costituita nel 1987 per far fronte all'esigenza della città di Parma di dotare il proprio centro storico di una rete di parcheggi da utilizzare sia per l'uso privato ed esclusivo dei residenti sia a rotazione per il pubblico. La società ha in concessione 6 parcheggi e ne gestisce 7 tutti in struttura a Parma: essi permettono la sosta in 1.790 posti auto a rotazione e in 1.831 box auto ad uso privato. Il parcheggio più recente, inaugurato nel luglio del 2012, è quello realizzato in Via Kennedy situato sotto le aule Universitarie dedicate alla facoltà di Economia e Commercio. Dal 2017 Gespar è socio ordinario di AIPARK - Associazione Italiana Operatori Sosta e Mobilità.

APCOA Parking Italia S.p.A. (www.apcoa.it), società leader del mercato, gestisce un portafoglio di 150 parcheggi, distribuiti su tutto il territorio nazionale, con un volume di circa 85.000 posti auto ed un fatturato annuo realizzato nel corso del 2017 di 59 milioni di Euro. APCOA Parking Italia fa parte del gruppo Europeo APCOA PARKING, la cui sede centrale è a Stoccarda. APCOA (www.apcoa.com) gestisce in Europa oltre 8.500 parcheggi per un totale di 1,4 milioni di posti auto con un fatturato nel 2017 di 653 milioni di Euro. Il gruppo APCOA opera in 13 nazioni europee: Germania, Italia, Regno Unito, Austria, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svizzera, Polonia, Svezia, Norvegia, Danimarca e Irlanda.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014