NOTIZIE / 03.10.18 / CULTURA

"Cosa dicono oggi gli antropologi - La città"

Venerdì 5 ottobre, ore 17, all'APE Parma Museo in via Farini 32/a, l'incontro ad ingresso gratuito "Polifonie Urbane. Le città e i cibi, tra centri e periferie" nell'ambito della rassegna.

cosa dicono gli antropologi w

Pietro Clemente, professore dell'Università di Firenze, e Sergio Manghi, sociologo dell'Università di Parma, dialogano sul tema "Polifonie Urbane. Le città e i cibi, tra centri e periferie", venerdì 5 ottobre, alle ore 17, all'APE Parma Museo in via Farini 32/a, con ingresso gratuito.

Sulla scena mondiale le voci alimentari hanno ormai dimensioni gigantesche, quantità inimmaginabili di animali macellati, frutta e verduraviaggiano tra i continenti nonostante intere zone del pianeta soffrano la fame. Sempre più le città sono i terminali di questi viaggi, i punti vendita del mercato globale.

Ma le città mantengono anche un antico ruolo di far confluire i cibi di qualità dalle campagne, di poter far trovare al cittadino in vetrina tutte le memorie alimentari spessissimo di immigrati. Nel rapporto tra città e mercato globale del cibo, tra città e qualità dei cibi locali si combatte una delle battaglie per un mondo della diversità culturale. L’antropologia attenta ai cibi delle culture e alle culture dei cibi cerca di interpretarei processi in cui il cibo è coinvolto: dalla cucina spettacolo televisivo ai riconoscimenti Unesco della dieta mediterranea, dallo Slow Foode kilometro zero almondo dei gruppi di acquisto solidale.

La rassegna è promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Parma, dall’Università di Parma, dalla Fondazione “Museo Ettore Guatelli” e dalla Fondazione Monteparma in collaborazione con il CAPAS - Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo dell’Università e il Teatro delle Briciole.

ALLEGATI |

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014