NOTIZIE / 08.05.19 / SCUOLA

“La mia scuola di tanti anni fa”

“Quante storie nella storia”, in programma dal 6 a l2 maggio in tutta la Regione.

Seletti la mia scuola  w

“La mia scuola di tanti anni fa”, Archivio Storico Comunale per la 18^ settimana della didattica e dell'educazione al patrimonio in archivio dell'Istituto Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna, dal titolo: “Quante storie nella storia”, in programma dal 6 a l2 maggio in tutta la Regione.

Inaugurata presso l'Archivio Storico Comunale la mostra progettata dalle classi terze della scuola primaria Campanini di Parma. Grazie a questo progetto i bambini hanno potuto fare un viaggio nel tempo, vivere un parallelo tra la scuola dei nostri giorni e quella frequentata all'epoca dei loro nonni.

Anche quest'anno, l'Archivio Storico del Comune di Parma, ha preso parte al progetto proponendo un'esposizione esito della ricerca d'archivio, fatta in collaborazione con i bambini delle scuole, che ricostruisce alcuni spaccati della scuola a Parma di tanti anni fa attraverso documenti e foto.

 La piccola esposizione documentaria, infatti, nasce dall'esperienza di laboratorio proposta alle classi terze della scuola primaria “Campanini” – ITC “Bocchi” di Parma che hanno osservato, scelto ed esposto pagelle, lettere, diplomi, fotografie di classi tra la fine dell'800 e l'inizio del 900 di ragazzi e famiglie del Comune di Golese dove ancora risiede la loro scuola .

"Meravigliose foto di lezioni all'aperto, sotto gli alberi del Parco Ducale mi hanno particolarmente colpito" ha sottolineato l'assessora all'Educazione e Innovazione Tecnologica del Comune di Parma Ines Seletti "perchè hanno creato un parallelo con le teorie contemporanee dei Paesi Scandinavi del benessere che procura questa pratica ai bambini. Le foto e i documenti esposti raccontano di una scuola conquistata tra le difficoltà e le fatiche quotidiane, di bambini e famiglie che vedevano nella scuola un privilegio e una possibilità di futuro. Credo sia stato molto interessante per le classi lavorare su questo tema e che sarà emozionante per il pubblico di Parma ritrovare pagine della sua storia visitando la mostra fino all'11 maggio"  

Conoscere virtualmente i bambini di una classe terza del passato attraverso i loro documenti scolastici e anagrafici, ripercorrerne i passi quotidiani tra casa e scuola attraverso le mappe del territorio, ha stimolato nei più piccoli emozioni vivide e nei più grandi tanti ricordi. Enrica Caffarra  direttrice dell'Archivio Storico Comunale ha sottolineato come "proprio in iniziative come questa si svela il potenziale delle raccolte d'Archivio, la loro capacità di restituire un'epoca e una panoramica sociale esaustiva. L'archivio Storico Comunale di Parma ha sempre colto l'invito della Regione per l'iniziativa - Quante Storie - l'entusiasmo e le elaborazioni attente e partecipi di questi ragazzi, accompagnati dalle loro maestre, ci fa lanciare già l'appuntamento all'anno prossimo con un nuovo argomento". 


L'esposizione sarà aperta, su prenotazione, tel 0521 031030, fino all'11 maggio.

Partecipano | Seletti Ines

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014