NOTIZIE / 03.10.19 / PARI OPPORTUNITA E DIRITTI

“Voglio essere incinto”

Venerdì 4 ottobre, alle 20.30, all'Auditorium Toscanini di via Cuneo, con ingresso libero.

Voglio essere incinto w.png

E' in programma venerdì 4 ottobre, alle 20.30, all'Auditorium Toscanini di via Cuneo, lo spettacolo teatrale: “Voglio essere incinto”.

Lo spettacolo, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, interpretato da Mirko Corradini, è una pièce comica e brillante, che lascia spazio anche alla poesia ed alla riflessione, e punta a diventare “strumento di preparazione” per i padri.

Sempre più spesso, infatti, i compagni delle donne incinte accusano dei sintomi tipici della gravidanza: nausea,vomito, voglie e aumento di peso fino alle doglie.

Il fenomeno prende il nome di "sindrome della Couvade". Voglio essere incinto non è però la storia della sindrome della Couvade: è la storia di un uomo che fin da bambino è stato invidioso delle donne, della loro forza, delle mestruazioni, della gravidanza e del sogno di sentir crescere una vita dentro il proprio corpo, insomma, la grande invidia nei confronti delle donne, derivante dalla consapevolezza che esse hanno un ruolo maggiore rispetto agli uomini in quello che è il vero scopo di ogni essere umano, creare vita.

Lo spettacolo è promosso dal Tavolo del Percorso Nascita, nell'ambito della Settimana Mondiale per l'Allattamento Materno, ed è organizzato dal Comune di Parma, in collaborazione con diversi enti ed associazioni.

Per info: Centro per le Famiglie, 0521031070, m.manfredi@comune.parma.it.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014