NOTIZIE / 10.10.19 / PARTECIPAZIONE

La nuova Consulta dei Popoli

Il Comune di Parma inaugura un percorso di partecipazione per le Associazioni straniere con nuove regole.

CONSULTAfront.jpg

E’ stata Nicoletta Paci, Assessora alla Partecipazione e Diritti dei Cittadini del Comune di Parma, a raccontare ai rappresentati delle associazioni straniere il nuovo percorso che condurrà alla costituzione della nuova Consulta dei Popoli. L’incontro informativo in vista del rinnovo della Consulta dei Popoli si è tenuto all’Auditorium dell'Assistenza Pubblica.

La Consulta è un organismo di partecipazione e di indirizzo dell'amministrazione comunale che si compone di un rappresentante per ciascuna delle associazioni di immigrati presenti sul territorio comunale e da un rappresentante dei cittadini di ciascuna nazione extraUE regolarmente residente nel Comune di Parma da almeno 3 anni non ancora in possesso della cittadinanza italiana.

Molto partecipato è stato questo incontro, occasione anche per un bilancio dell'attività pluriennale della Consulta: l’organismo, hanno sottilineato i presenti, ha dato modo alle Comunità straniere di Parma di avere uno strumento di aggregazione e conoscenza reciproca e di confronto sui bisogni e sulle proposte portate dagli stranieri residenti. 

Secondo le nuove modifiche al regolamento, i rappresentanti delle associazioni diventeranno due: uno che abbia già acquisito la cittadinanza e uno extracomunitario. Il loro numero potrà essere ampliato, qualora ne facciano richiesta Associazioni neo-costituite. Non è più prevista la figura di un Presidente. Sarà ancora eletto al proprio interno, invece, il Consigliere aggiunto che rimarrà in carica due anni (in precedenza 30 mesi). Il consigliere convocherà le riunioni della Consulta con cadenza mensile e ne verbalizzerà l'esito. I membri della Consulta che non parteciperanno (senza giustificato motivo) per tre volte consecutive alle riunioni indette decadranno. Un incaricato dell'Ufficio Partecipazione del Comune garantirà un supporto e una presenza alle riunioni stesse. 

Le associazioni dovranno nominare i propri rappresentanti con apposito atto in sede di assemblea dei soci entro il 18 novembre Il Comune di Parma mette a disposizione delle associazioni, per l'intero mese di ottobre, la sala conferenze DUC dal lunedì al venerdì dalle ore 18.00 alle 20.00.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014