NOTIZIE / 19.11.19 / AMBIENTE

Le tante facce dei rifiuti

Al via la settimana per la riduzione dei rifiuti. L'Assessore Tiziana Benassi alla Casa Sostenibile agli Orti Sociali.

giocampusfront.jpg

Al via gli appuntamenti dedicati alla Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti.  

Cosa significa essere sostenibili? quali sono i gesti quotidiani che possono influire sul mio ambiente? Quale è la connessione tra i cambiamenti climatici ed il rubinetto di casa?  Tiziana Benassi, Assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale ha fatto visita alla Casa Sostenibile di Giocampus presso il Gastronomy Hub.  Un viaggio in una casa comune, fatta di gesti ed oggetti quotidiani, a volte semplici. "Questa Casa ci insegna che i rifiuti si imparano" ha detto Tiziana Benassi  " La casa sostenibile è uno dei progetti educational più significativi che si possono proporre. Giocampus e le attività sono state inseriti nel dossier di Parma Capitale Verde Europea 2022 come progetto che mette insieme sport, nutrizione e ambiente partendo dai bambini come driver per le famiglie e il mondo che ci circonda. Era ovvio che durante la settimana dedicata alle iniziative volte alla riduzione dei rifiuti venisse valorizzata questa realtà di Parma che molte altre città hanno chiesto di importare". 

 

"Il progetto ha incluso in via sperimentale gli studenti dell'Istituto Comprensivo Micheli" Ha aggiunto Elio Volta coordinatore del progetto Giocampus "siamo overbooking con visite prenotate fino al marzo 2020. L'obiettivo è quello che sempre più istituti scolastici scelgano la Casa Sostenibile come esperienza formativa per i loro studenti". 

 

Dopo un aspetto educational, uno più pratico.  "Orto rifiuti zero, l'iniziativa che viene portata avanti negli Orti sociali di Parma, rappresenta un esempio concreto di economia circolare. Le piazzole per il compostaggio statico nelle aree ortive della città realizzano proprio il ciclo di rinascita di uno scarto. Gli orti sociali lo fanno oltretutto a Km zero. La settimana europea per la riduzione dei rifiuti vuole proprio valorizzare messaggi, buone pratiche che vanno nella direzione dell'ambiente. Gli orti raccolgono naturalmente l'invito a rispettare l'ambiente. Inoltre loro comportamento virtuoso di utilizzo delle compostiere viene premiato - facendone apposita richiesta ad Iren - con uno sconto TARI del 20%". ha detto Tiziana Benassi che ha partecipato ad una delle lezioni di compostaggio presso gli orti sociali della Crocetta promosse anch'esse in vista della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2019.

 Insieme agli "ortolani" che curano le aree verdi della Crocetta alle lezioni erano presenti anche Benedetto D'Accardi Presidente Ancescao e Ferdinando Rastelli Direttore della Cooperativa Cigno Verde.

Partecipano | Benassi Tiziana

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014