NOTIZIE / 26.11.19 / TURISMO

Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Parma protagonista a Parigi alla Quarta edizione della “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”.

Cena di gala Ambasciata.jpg

Celebrare la cucina, i prodotti della Food Valley e Parma è ancora una volta protagonista alla Quarta Edizione della "Settimana della Cucina Italiana nel Mondo". 

Dopo aver ospitato l'Unesco World Forum, Parma vola a Parigi, dove per tutta questa settimana l’Italia sarà protagonista con la sua straordinaria gastronomia e con le eccellenze dell’agroalimentare.

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e l'assessore al Turismo e alle Relazioni Internazionali Cristiano Casa sono stati ospiti dell'Ambasciata Italiana a Parigi ed hanno così aperto i lavori della Settimana con una cena di gala curata dai ristoratori del Buon Ricordo rappresentati da Luciano Spigaroli del Ristorante Cavallino Bianco di Polesine Parmense, Angelo Cammarata del Ristorante La Forchetta di Parma e Cristina Cerbi e Luca Caraffini dell'Osteria di Fornio. 

Una cena per celebrare la cucina italiana, presenti 13 ambasciatori del gusto che hanno preparato i piatti con i prodotti dei loro territori. Presenti in Ambasciata, ospiti dell'Ambasciatrice Teresa Castaldo, anche rappresentanti di ENIT.
I nostri cuochi hanno interpretato i prodotti della Food Valley accompagnati dai vini del nostro territorio e hanno soddisfatto i tanti ospiti presenti.

"Abbiamo fatto conoscere la nostra passione, la nostra cultura anche quella del food che ci ha permesso di diventare Città Creativa Unesco per la Gastronomia. Parma è una città sempre più riconosciuta a livello internazionale per i percorsi virtuosi delle filiere e per prodotti enogastronomici della Food Valley davvero unici. Abbiamo prodotti eccezionali e metodi di produzione che il mondo ci invidia. Continueremo a promuoverli portando la nostra cultura nel mondo che ha reso la nostra città una meta del gusto e una tra le destinazioni culturali da non perdere " ha commentato il Sindaco Pizzarotti.

“E' stata una grande occasione di promozione della nostra città e del nostro territorio. Il racconto che i prodotti della Food Valley possono fare è unico. Essere Città Creativa Unesco per la Gastronomia porta in sè una grande responsabilità e un costante lavoro anche nella creazione di relazioni che permettano di intrecciare contatti interessanti per l’evoluzione di un mercato di rilievo come quello su Parigi e per lo sviluppo delle nostre politiche di valorizzazione delle eccellenze locali anche in previsione di Parma 2020" ha commentato l'assessore Turismo e alle Relazioni Internazionali Casa.

Il progetto Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, mira a promuovere la cucina italiana di qualità e i prodotti agroalimentari made in Italy, è sostenuto da diversi dicasteri, che collaborano per la buona riuscita di un evento diffuso su scala globale con oltre 1000 appuntamenti programmati, tra seminari e conferenze, incontri con gli chef e corsi di cucina, cene evento, degustazioni, ma anche proiezioni cinematografiche, mostre e concerti.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014