NOTIZIE / 30.11.19 / SICUREZZA

Pubblicati i video di chi abbandona i rifiuti

La stretta sui colpevoli di abbandoni abusivi nel Comune di Parma arriva dall'occhio vigile delle telecamere. Video

rifiuti.jpg

Da una parte la sfida green di Parma e dei parmigiani, i primati nei tassi di raccolta differenziata, i progetti e le campagne diffuse a tutela dell'ambiente, insieme al percorso di sviluppo di politiche ed iniziative volte ad attrarre turisti e ai preparativi per Parma Capitale Italiana della Cultura 2020. Dall'altra, come purtroppo avviene nelle altre città italiane, lo spiacevole fenomeno degli abbandoni abusivi di rifiuti. 

Il Comune di Parma risponde con la pubblicazione dei filmati dei "furbetti" che lasciano rifiuti per strada, in questo caso nel quartiere San Leonardo. La stretta sui colpevoli di abbandoni abusivi nel Comune di Parma arriva dall'occhio vigile delle telecamere. Tale attività coordinata dalla Polizia Locale prevede controlli continui attraverso il sistema di videosorveglianza e attraverso gli interventi sul campo degli operatori di Polizia Locale e degli ispettori IREN. Dalle sembianze e dagli oggetti rinvenuti nei sacchetti diversi soggetti sono già stati identificati e sanzionati. 

"Abbiamo deciso di fare vedere le immagini di questi 'sporcaccioni' perché è bene che tutta la città li veda. Come si può capire potremmo mettere telecamere ovunque, ma l’inciviltà di queste persone probabilmente rimarrebbe. Fortunatamente sono solo una piccola percentuale, mentre la gran parte siamo parmigiani che amiamo la nostra straordinaria città e ci teniamo che sia bella, pulita, accogliente e sicura. Ed è alle persone che amano Parma che mi rivolgo per chiedere di segnalare gli abbandoni e i responsabili di chi sporca le vie della nostra città. La Polizia Locale è a disposizione. Continueranno i controlli e continueremo ad intervenire su questi incivili con rigore e fermezza." vuole sottolineare l'Assessore alla Sicurezza Cristiano Casa

Partecipano | Casa Cristiano

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati

ordina per

|
Condivido (o almeno spero che sia proprio così) che i c.d. "sporcaccioni" siano una piccola parte dei cittadini di Parma e che l'inciviltà non potrà mai essere debellata; non usiamo tuttavia degli eufemismi quali "furbetti" o "sporcaccioni": queste persone sono proprio una sorta di peste sociale purtroppo trasversalmente diffusa.
Sarei contento se le somme derivanti dalle sanzioni irrogate fossero utilizzate per l'installazione di nuove telecamere al fine di riabilitare queste persone "diversamente intelligenti" o quantomeno di "punirne uno per educarne cento".
Proprio in questi giorni ho scattato una dozzina di foto che documentano (a fatto avvenuto) le prodezze di questa campioni di "civiltà parmigiana", foto che sarei lieto di inviarvi.
Persino gli antichi Arabi prospettavano "Spazza davanti alla tua porta e tutta la città sarà pulita".
Cordiali saluti.
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014