NOTIZIE / 17.12.19 / CULTURA

Cleofonte Campanini, a cento anni dalla scomparsa

Cerimonia di commemorazione al cimitero della Villetta, giovedì 19 dicembre, alle 11.30.

Campanini w.jpg

Cerimonia di commemorazione dei cento anni della morte del maestro parmigiano Cleofonte Campanini. Cimitero della Villetta, giovedì 19 dicembre, alle 11.30.

E' in programma, domani, giovedì 19 dicembre 2019, alle ore 11.30, al cimitero monumentale della Villetta, la cerimonia di commemorazione del celebre direttore d'orchestra parmigianoCleofonte Campanini, nel centenario della morte, avvenuta a Chicago il 19 dicembre 1919. 

La tomba monumentale in cui è sepolto il maestro si trova nel viale centrale ed è stata realizzata in stile Liberty dall’architetto e scultore Gian Giuseppe Mancini, fra il 1922 e il 1927. Accoglie anche le spoglie della moglie di Campanini, la cantante Eva Tetrazzini, del loro nipote Lohengrin, del compositore Luigi Ferrari Trecate e di suo figlio Giuseppe, violoncellista.

A rappresentare l’Amministrazione Comunale sarà presente il Presidente del Consiglio Comunale, Alessandro Tassi Carboni, affiancato dai rappresentanti delle istituzioni musicali cittadine e di Ade, che, in occasione della ricorrenza, ha provveduto a ripristinare e pulire alcune parti del famedio.

Alla cerimonia saranno presenti, oltre al Presidente del Consiglio Comunale, Carlo Lo Presti, per il Conservatorio di Musica Arrigo Boito; Enrico Zilioli, per Ade; Graziano Tonelli, Direttore dell'Archivio di Stato di Parma; Enzo Petrolini, Presidente del Club dei 27. L'architetto Fabio Stocchi farà un breve intervento per contestualizzare la traslazione della salma di Campanini a Parma e la costruzione del famedio. I vari interventi saranno coordinati da Giancarlo Gonizzi.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014