NOTIZIE / 10.02.20 / PARI OPPORTUNITA E DIRITTI

Lo sviluppo infantile in un’ottica educativa

Al via la seconda edizione del corso di formazione per educatori ed educatrici dei nidi e delle scuole d’Infanzia

nido.jpg

Il 12 febbraio 2020, ore 16.30, presso il Cinema Astra riprende l’attività del corso “Costruire soggettività. Lo sviluppo infantile in un’ottica educativa”.  Al via la seconda edizione del corso di formazione per educatori ed educatrici dei nidi e delle scuole d’Infanzia (fascia 0-6) del Comune di Parma realizzato dall’Associazione Centro antiviolenza di Parma con il contributo del Comune di Parma, Assessorato alle Pari opportunità.

Il progetto educativo è centrato in particolare sul tema del rispetto e della valorizzazione delle differenze come chiave per prevenire forme di esclusione, di discriminazione e di violenza. Verranno affrontati i temi della comunicazione nelle diverse tappe dello sviluppo evolutivo, degli stereotipi e dei condizionamenti che possono intervenire nello sviluppo dell’identità di genere.

Saranno tre gli incontri12 febbraio, 19 febbraio, 26 febbraio 2020. Il corso rientra nella formazione obbligatoria del Comune di Parma.

Relatrici saranno Dolores Rollo, Docente di Psicologia dello Sviluppo e dell’educazione dell’Università degli Studi di Parma; Alessandra Campani, socia fondatrice Associazione Nondasola e operatrice del Centro antiviolenza di Reggio Emilia, formatrice e consulente in progetti nazionali ed internazionali sul tema della violenza di genere; Cristina Piazza, Psicologa Psicoterapeuta della Famiglia, Centro di Psicoterapia Studi Relazionali e Terapia della Famiglia Parma; Arianna Gatti, Psicologa, Operatrice del Centro Antiviolenza di Parma. 
Programma del corso
“Costruire soggettività – Lo sviluppo infantile in un’ottica educativa”
La seconda parte del corso si articolerà in tre incontri pomeridiani della durata di 2 ore da tenersi nel mese di febbraio 2020.

Primo incontro: 12 febbraio 2020 dalle ore 16.30 alle 18.30
"Osservare, rispecchiare… dalle neuroscienze alle strategie per una relazione educativa inclusiva"Dolores Rollo – Docente di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, Università di Parma.

Secondo incontro: 19 febbraio 2020 dalle ore 16.30 alle 18.30
"A più voci. Percorsi educativi di prevenzione della violenza maschile sulle donne"
Alessandra Campani - socia fondatrice Associazione Nondasola ed operatrice del Centro antiviolenza di Reggio Emilia, formatrice e consulente in progetti nazionali ed internazionali sul tema della violenza di genere.

Terzo incontro: 26 febbraio 2020 dalle ore 16.30 alle 18.30
"Nella relazione attraverso la relazione. Attività e metodologia del Centro Antiviolenza di Parma"Cristina Piazza - Psicologa Psicoterapeuta della Famiglia, Centro di Psicoterapia Studi Relazionali e Terapia della Famiglia Parma

"Sostenere il potenziale evolutivo del sistema famiglie – servizi educativi in un’ottica di integrazione costruttiva. Il colloquio come occasione di incontro con le famiglie finalizzato ad identificare le risorse e a rafforzare la resilienza anche nelle situazioni di difficoltà"
Arianna Gatti - Psicologa, Operatrice del Centro Antiviolenza di Parma


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014