NOTIZIE / 02.03.20 / CULTURA

Dal 2 marzo riaprono musei e spazi espositivi

Ingressi contingentati per arginare i casi di contagio e le occasioni di trasmissione del coronavirus.

Stuard_1

Aggiornamento Coronavirus: riaprono musei e spazi espositivi ma con ingressi contingentati

In ottemperanza al decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri riguardante le misure per il contrasto alla diffusione del coronavirus, anche il Comune di Parma adotta le misure previste per arginare i casi di contagio e le occasioni di trasmissione del nuovo virus COVID-19, valide fino a domenica 8 marzo.

Rispetto all’ordinanza regionale in vigore fino a domenica 1 marzo, si comunica a partire dal 2 marzo la riapertura dei seguenti musei e spazi espositivi con date ed orari prestabiliti:

  • Pinacoteca Stuard - I Quadri di Pietro. Capolavori dalla Collezione Barilla d’Arte Moderna

  • Castello dei Burattini

  • Museo dell’Opera e Casa del Suono

  • Casa natale Arturo Toscanini

  • Museo Glauco Lombardi

  • Palazzo del Governatore - mostra Time Machine. Vedere e sperimentare il tempo

  • Galleria San Ludovico – mostra Noi, il cibo e il nostro pianeta: alimentiamo un futuro sostenibile

  • Palazzo Pigorini – mostra Parma è la Gazzetta – cronaca, cultura, spettacoli, sport: 285 anni di storia (con apertura mattutina straordinaria tutti i giorni: 10-13/16-19)

  • Palazzo Bossi Bocchi – mostra La Certosa di Parma. La città sognata di Stendhal interpretata da Carlo Mattioli

  • APE Museo – mostra I colori degli affetti

  • Oratorio di San Quirino - mostra fotografica Natura & Donna di Caterina Orzi

  • Abbazia di Valserena, CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma - installazione di Massimo Bartolini On Identikit,  primo appuntamento del programma di residenze d’artista Through time: integrità e trasformazione dell’opera 

 

Le aperture a tutti gli spazi saranno organizzate in modo da assicurare una fruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, tali che i visitatori possano rispettare la distanza tra loro di almeno un metro.

A tal proposito resta fermo che risultano sospese le visite guidate, le inaugurazioni, i laboratori e qualsiasi attività che preveda il raggruppamento di persone.

Si ribadisce che tutte le biblioteche rimangono aperte al pubblico e osservano gli orari di apertura prestabiliti, ad eccezione della Biblioteca Palatina di cui si è disposta la sospensione di tutti i servizi eccetto il servizio di prestito su prenotazione.

Si comunica inoltre che:

  • Il ciclo di lezioni Pensare la vita. Essere persone colte presso il Cinema Astra è sospesoi restanti sette incontri saranno recuperati in autunno

  • Il primo incontro del progetto Psycho Arte previsto per sabato 7 marzo presso la Pinacoteca Stuard è rinviato a data da stabilirsi

  • Le giornate di studi organizzate da Artemis Danza presso l’Auditorium del Palazzo del Governatore dal 2 al 4 marzo sono annullati

  • Il convegno Cibo e città organizzato da Fondazione Barilla presso l’Auditorium del Palazzo del Governatore è annullato

  • il Teatro Farnese, la Galleria Nazionale, la Biblioteca Palatina e il Museo Bodoni rimarranno chiusi al pubblico fino a domenica 8 marzo.

Gli eventi in programma durante questa settimana sono sospesi, compresa l’apertura al pubblico della mostra Fornasetti- Theatrum Mundi che verrà comunicata appena possibile.

Per qualsiasi informazione: info.cultura@comune.parma.it 


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014