NOTIZIE / 09.03.20 / COMMERCIO

Controlli su attività commerciali

Verifiche nel rispetto del decreto Coronavirus.

Polizia Municipale 690

Nella giornata di domenica Polizia di Stato e Polizia Locale hanno condotto 55 controlli sul territorio del Comune di Parma per la verifica del rispetto delle misure introdotte dal decreto del presidente del Consiglio dei Ministri in data 8 marzo 2020 per il contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Tali controlli sono stati svolti su pubblici esercizi di somministrazione (bar e ristoranti), su attività artigianali (pizzerie al taglio, gelaterie, kebab) e su altre attività commerciali. Sono state accertate 3 violazioni sia perché l’attività stava proseguendo oltre le ore 18, sia perché non veniva garantita la distanza interpersonale di almeno 1 metro.

Si è proceduto alla immediata chiusura dei locali ed alla denuncia dei responsabili, ai sensi dell’art. 650 c.p., per l’inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

“Innanzitutto va un grande ringraziamento a donne e uomini della Polizia Locale e delle altre Forze dell’Ordine – commenta l’Assessore alla Sicurezza Cristiano Casa – che anche in questa situazione di emergenza si stanno impegnando, come sempre, con straordinaria professionalità, impegno e dedizione. Un altro grazie va a quei titolari di attività commerciali e di ristorazione che hanno capito il momento, hanno capito che l’obiettivo è evitare assembramenti e quindi stanno facendo rispettare con rigore i dettami del decreto. 

Purtroppo però non tutti rispettano le disposizioni e pertanto continueremo con questi controlli con rigore e fermezza. In questo momento è fondamentale la collaborazione da parte di tutti. Mai come oggi i nostri comportamenti incidono sulla vita di tutta la comunità.”

Partecipano | Casa Cristiano

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014