NOTIZIE / 17.06.20 / SCUOLA

"Scuoladifuturo" le novità per la Maturità 2020

Le novità su www.scuoladifuturo.it nella sezione dedicata ad “Aspettando La buona battaglia” a sostegno di insegnanti e studenti impegnati per la Maturità 2020.

Aspettando.La.buona..battaglia w.jpg

#aspettando La buona battaglia

L’educazione civica

Questa settimana le novità su www.scuoladifuturo.it per la sezione dedicata ad “Aspettando La buona battaglia” sono davvero importanti, un significativo sostegno per insegnanti e studenti impegnati in questo anomalo esame di Maturità 2020.

Segnaliamo il prezioso contributo arrivato da Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, che ha deciso di aderire alla sfida lanciata da La buona battaglia attraverso la piattaforma www.scuoladifuturo.it con la proposta di alcuni testi pubblicati nell’ambito della propria Collana dedicata alla scuola e alla ricerca educativa edita dalla Società editrice il Mulino. Si inizia con il volume Per un “diverso” Stato sociale di Anna Maria Poggi, che racconta la parabola dello Stato sociale dall’unità d’Italia ai giorni nostri, ma sostiene soprattutto la tesi che l’istruzione è il bene principale su cui investire. Perché l’istruzione “protegge” e “promuove” i futuri cittadini, li rende protagonisti dei loro diritti e del loro futuro come individui e come esseri “sociali”. E contribuisce a renderli uguali. Con un fine: il bene comune.

Dopo la pandemia la realtà della scuola non sarà più la stessa.
In Italia come nel mondo, aumenteranno le disuguaglianze, i problemi delle famiglie, si acuiranno i problemi del lavoro. La Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo è da sempre attenta ai temi dell’equità e del merito e per questo lavora al fianco degli insegnanti per una didattica innovativa che preveda l’uso delle tecnologie e al contempo faccia in modo che nessuno resti indietro, che tutti, bambine e bambini, possano giocarsi le stesse carte.

Altro importante e prezioso contributo alla piattaforma arriva per gli insegnanti da www.learning4.it, il blog della rivista Scuola democratica: un articolo di Luciano Benadusi dal titolo “L’educazione contro la post-democrazia”. L’educazione civica, o meglio l’”alfabetizzazione politica”, come denominata in Germania, deve essere considerata, e il suo insegnamento strutturato, alla luce della sua funzione sociale e politica, ultimo avamposto per combattere il deterioramento delle moderne democrazie.

I materiali messi a disposizione da Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo e l’intervento di Luciano Benadusi sono disponibili sulla pagina alla voce Perché l'educazione civica? (Qualche riflessione per gli insegnanti), una nuova articolazione della sezione volta a dare un contributo ulteriore ai docenti.

Questa settimana inauguriamo anche un’altra area tematica della sezione: quella dedicata all’Unione Europea e agli altri organismi di diritto internazionale, mettendo a disposizione degli estratti dai manuali di Antonio Cassese, Il diritto internazionale, e di Federico Fabbrini, Introduzione al diritto dell’Unione europea, entrambi pubblicati dalla Società editrice il Mulino.

Seguici anche su Facebook e Instagram con @labuonabattaglia.

Aspettando La buona battaglia è un’iniziativa del Comune di Parma, con la direzione scientifica di Claudio Giunta e in collaborazione con Società editrice il Mulino, con il patrocinio di Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Università di Parma e Università di Trento, con il contributo di Opem e Chiesi e con il contributo scientifico di Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition. Sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura. Si ringrazia anche DeAgostini Garzanti Scuola e Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo per i materiali messi a disposizione.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014