NOTIZIE / 27.08.20 / CULTURA

Oltre 60 mila euro a sostegno delle librerie

I fondi rientrano fra quelli stanziati dal Ministero per i beni e le attività culturali a sostegno della filiera del libro e dell’editoria, dopo l'emergenza Covid 19. 

Libri.w.jpg

Tra le misure varate dal Governo per il rilancio dell’economia, dopo la forzata chiusura imposta dalle misure di tutela della salute, per il Covid-19, il Ministero per i beni e le attività culturali ha stanziato 30 milioni di euro finalizzati al sostegno della filiera del libro e dell’editoria.

Le Biblioteche del Sistema Bibliotecario del Comune di Parma sono risultate assegnatarie di una quota parte del fondo pari a 60 mila euro, che saranno destinati all’acquisto di libri esclusivamente presso le librerie del territorio.

Le librerie interessate alla fornitura in oggetto, che dovrà completarsi inderogabilmente entro il 30/09/2020, pena la perdita del contributo ministeriale, dovranno manifestare la loro disponibilità entro il 3 settembre, con invio alla PEC del Comune di Parma comunediparma@postemailcertificata.it. secondo le modalità esplicitate nell’avviso pubblicato sul sito del Comune di Parma - al seguente link: https://www.comune.parma.it/comune/avvisi-pubblici/Acquisizione-di-offerte-per-acquisto-libri-presso-librerie-cittadine_m1045.aspx

L’auspicio dell’Amministrazione Comunale è che le provvidenze messe a disposizione dal Mibact possano contribuire a sostenere le tante librerie che arricchiscono il tessuto culturale della città dopo il grave blocco delle attività della scorsa primavera.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014