NOTIZIE / 11.09.20 / SICUREZZA

Controlli speciali della Polizia Locale

In varie parti della città con un cospicuo numero di agenti e di mezzi

controlli PL parchi.jpg

Nel pomeriggio di ieri, sono stati eseguiti controlli intensi della Polizia Locale di Parma in varie parti della città con un cospicuo numero di agenti e di mezzi.18 pattuglie coordinate da 6 Ufficiali hanno presidiato le zone cittadine maggiormente frequentate, con particolare attenzione per le aree verdi cittadine.

L'azione di controllo e di presidio è stata messa in atto a seguito delle numerose segnalazioni arrivate al Comando da parte di molti cittadini e di Associazioni di volontari che collaborano con il Comune, che evidenziavano situazioni di degrado legate a condotte lesive della civile convivenza.

Gli agenti hanno dedicato particolare attenzione ai parchi: Parco della Cittadella, Parco Nord, Parco Martini, Parco Ferrari, Parco Falcone Borsellino e soprattutto il Parco Ducale.

In totale sono state identificate 67 persone e contestate 4 violazioni al Regolamento di Polizia Urbana per inosservanza al divieto di consumo di alcolici all'interno delle aree verdi. Per i trasgressori è scattato anche l'ordine di allontanamento per 48 ore dal Parco Ducale previsto dalla legge. Per due soggetti italiani, trovati in possesso di piccole quantità di stupefacenti, è scattata la segnalazione alla Prefettura e il sequestro della sostanza.

É stato fermato, inoltre il conducente di un velocipede attrezzato con due contenitori bloccati nei portapacchi anteriore e posteriore della bicicletta, intento ad attività di vendita su area pubblica e privo di autorizzazione. All'interno dei contenitori, opportunamente refrigerati, vi erano 64 birre in bottiglia 58 lattine di bibite e due bottiglie di superalcolici pronte per la vendita.

Per il soggetto è scattata la sanzione prevista per la tentata vendita di prodotti alimentari in assenza di autorizzazione e il sequestro della merce.

Nell'ambito dei numerosi controlli effettuati sulle vie cittadine, inoltre , sono stati fermati 29 veicoli, contestando 11 violazioni al Codice della Strada. In particolare si sono riscontrate violazioni connesse all'uso dei monopattini elettrici in condivisione accertando 7 infrazioni, alcune delle quali commesse da minori, tra le quali il trasporto di una seconda persona, il mancato utilizzo del casco da parte dei minori e la marcia sul marciapiede.

Partecipano | Casa Cristiano

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014