NOTIZIE / 13.10.20 / CULTURA

Musei Civici, gli appuntamenti del fine settimana

Tutte le attività previste per sabato 17 e domenica 18 ottobre.

castello dei burattini 3

Sabato 17 e domenica 18 ottobre nuovi appuntamenti gratuiti per scoprire il patrimonio dei musei civici di Parma con i laboratori artistici e le presentazioni del Castello dei Burattini - Museo Giordano Ferrari; la Pinacoteca Stuard ospiterà alcuni eventi legati a "I Like Parma – Un Patrimonio da vivere”. Le attività, per adulti e bambini, sono realizzate dal personale specializzato dei musei e promosse dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

Sabato 17 ottobre

Castello dei Burattini

ore 11.00: presentazione del Museo.

In una delle sale espositive, verrà illustrato il percorso museale dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenuti alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai. L’incontro è riservato ad un max. di 3 partecipanti, pertanto è richiesta la prenotazione tramite web app www.comune.parma.it/prenota  entro le ore 20 di venerdì 16 ottobre.

I visitatori proseguiranno liberamente la loro visita al Castello dei Burattini rispettando gli accessi contingentati alle sale.

Pinacoteca Stuard

Narrazioni storiche ogni 20’ ca in occasione di I Like Parma – Un Patrimonio da vivere

Orari 10.30-13 e 15.00-17.00

Una duchessa in Monastero

I visitatori saranno accolti da Margherita Farnese che racconterà la sua travagliata vita che la vide, tra Cinquecento e Seicento, dapprima signora di Mantova sposata a Vincenzo Gonzaga poi costretta alla clausura nel Monastero di San Paolo, in seguito all’annullamento del matrimonio perché non consumato.

Max. 8 partecipanti per ogni appuntamento.

 

Domenica 18 ottobre

Castello dei Burattini

ore 11.00: presentazione del Museo.

In una delle sale espositive, verrà illustrato il percorso museale dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenuti alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai. L’incontro è riservato ad un max. di 3 partecipanti, pertanto è richiesta la prenotazione tramite web app www.comune.parma.it/prenota  entro le ore 17 di sabato 17 ottobre.

I visitatori proseguiranno liberamente la loro visita al Castello dei Burattini rispettando gli accessi contingentati alle sale.

ore 15.30: Laboratorio per bambini da 4 a 10 anni.

Il teatro delle ombre

Dopo una breve esplorazione del Museo, i piccoli partecipanti costruiranno la loro ombra, che potrà esser animata come fanno i veri professionisti.

E’ previsto un numero limitato di 4 bambini e un genitore accompagnatore. I piccoli partecipanti dovranno portare il proprio astuccio personale con matite, matite colorate, pennarelli, gomma, forbicine e scotchtrasparente o di carta; noi forniremo il restante materiale monouso per costruire l’ombra.

Mascherina obbligatoria sopra i 6 anni.

È richiesta la prenotazione tramite web app www.comune.parma.it/prenota entro le ore 17 di sabato 17 ottobre.  La prenotazione si effettua solo per il bambino.

 

Pinacoteca Stuard

Narrazioni storiche ogni 20’ ca in occasione di I Like Parma – Un Patrimonio da vivere

Orari 10.30-13 e 15.00-17.00

Una duchessa in Monastero

I visitatori saranno accolti da Margherita Farnese che racconterà la sua travagliata vita che la vide, tra Cinquecento e Seicento, dapprima signora di Mantova sposata a Vincenzo Gonzaga poi costretta alla clausura nel Monastero di San Paolo, in seguito all’annullamento del matrimonio perché non consumato.

Max. 8 partecipanti per ogni appuntamento.

 

Mostre ospitate negli spazi espositivi del Comune di Parma

Palazzo del Governatore fino al 1 novembre 2020
Perché era lui perché ero io - metamorfosi della città nello spazio del teatro a/r
Mostra fotografica di Luca Stoppini. Un’indagine alla scoperta di luoghi e umanità attraverso il punto di vista degli attori dell’Ensemble Teatro Due. Luoghi della città diventati teatro di un inaspettato dialogo visivo tra artisti e abitanti abituali. Aperta dal 27 settembre: da martedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00 - sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00.

Apertura straordinaria sabato 17 e 24 ottobre dalle 19 alle 23 in occasione di I Like Parma.

Ingresso libero. Info: www.teatrodue.org

 

Crociera dell’Ospedale Vecchio fino all’ 8 dicembre 2020
Hospitale - Il Futuro Della Memoria
La grande installazione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21 progettata e realizzata da Studio Azzurro: una video-narrazione che racconta la storia dell’Ospedale Vecchio attraverso la presenza virtuale degli attori Marco Baliani e Giovanna Bozzolo. Aperta da martedì a domenica e festivi dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso 19); sabato dalle 10 alle 23 (ultimo ingresso 22); lunedì chiuso. La mostra si visita in gruppi (max 20 persone, ogni 45 min). Ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria. Biglietteria mostra: tel. 0521.218159

Sabato 17 e 24 ottobre dalle 20.30 alle 22, ingresso speciale a 2 euro - prenotazione obbligatoria sul sito www.comune.parma.it/prenota in occasione di I Like Parma

Informazioni: hospitale.parma@coopculture.it Acquisto on-line: www.coopculture.it

 

Pinacoteca Stuard
I quadri di Pietro. Capolavori dalla collezione Barilla d’arte moderna
Il progetto espositivo a cura di Giancarlo Gonizzi, voluto e organizzato dal Comune di Parma e dalla Famiglia Barilla mette in mostra alcune delle più interessanti opere della Collezione Barilla di Arte Moderna. Dodici delle opere più amate da Pietro Barilla sono esposte a cadenza mensile nelle sale della Pinacoteca Stuard, per raccontare, attraverso il pennello di grandi Maestri, la passione di una vita, vissuta all’insegna dell’eccellenza. Fino al 19 ottobre è esposta l'opera di Atanasio Soldati "Composizione" del 1935.

Ingresso libero negli orari di apertura della Pinacoteca Stuard

Palazzo Pigorini fino al 25 ottobre
Anteprima Festina Tarde - Storie di luoghi dimenticati
L’Associazione Culturale Parmafotografica presenta Anteprima Festina Tarde - Storie di luoghi dimenticati, esposizione di fotografie del genere Urbex, come anteprima alla rassegna Festina Tarde – affrettati lentamente, progetto inserito nel calendario ufficiale delle iniziative di Parma2020+21 Capitale Italiana della Cultura.
L’esposizione, curata dai tre fotografi Manuela Arcari, Antonio Piazza e Alessandro Pioli - soci di Parmafotografica e membri attivi del Comitato organizzativo del progetto - aprirà a Palazzo Pigorini venerdì 2 ottobre alle ore 10 e sarà visitabile, ad ingresso gratuito, fino al 25 ottobre dal venerdìalla domenica con orario continuato dalle 10,00 alle 19,00La mostra è realizzata con il patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna-Assemblea Legislativa, dell’Università di Parma - Dusic e della Diocesi di Parma e con il supporto tecnico della Stamperia s.c.r.l.
Aperta al pubblico dal 2 al 25 ottobre da venerdì alla domenica con orario continuato dalle 10 alle 19
L’ingresso è contingentato ad un massimo di 40 visitatori.
Ingresso libero

Apertura straordinaria sabato 17 e 24 ottobre dalle 20.30 alle 23 in occasione di I Like Parma

 

Musei Civici - orari di apertura nel weekend

Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini: sabato e domenica e festivi dalle 10.30 alle 18.30, con ultimo ingresso alle ore 18.00.

Museo dell’Opera, Casa natale Arturo Toscanini e Casa del Suono: sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00.

 

Contatti:

Castello dei Burattini: tel. 0521-031631 mail castellodeiburattini@comune.parma.it

Pinacoteca Stuard: tel. 0521-508184 mail pinacoteca.stuard@comune.parma.it

Casa della Musica: tel. 0521-031170 mail infopoint@lacasadella musica.it

TAG | musei civici

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014