NOTIZIE / 10.12.20 / WELFARE

Stiamogli Vicino

Un servizio di sostegno ai vicini di casa in difficoltà rivolto a persone anziane, sole, con disabilità o in quarantena a causa del Covid-19.

Stiamogli Vicino 1 w.jpg

“Ogni gesto, anche il più piccolo, può fare la differenza per creare una rete di solidarietà tra cittadini, dove i vicini di casa non sono più semplici estranei ma persone alle quali offrire il nostro aiuto” spiega Bruno Mambriani, Presidente Acer, nel presentare il progetto “Stiamogli Vicino” realizzato con il Patrocinio gratuito del Comune di Parma, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e con Emporio Market Solidale.

L'Azienda Casa Emilia-Romagna ducale ha infatti predisposto dal 15 dicembre 2020 al 15 febbraio 2021 un servizio di sostegno e aiuto a domicilio, con la possibilità di estendere il periodo anche ai mesi successivi, a supporto degli inquilini più a rischio, sotto il profilo della salute o per semplice solitudine, che vivono in appartamenti di edilizia residenziale pubblica e sociale: l’iniziativa, che prevede anche un numero telefonico dedicato, 0521-215248 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13), al quale rivolgersi per poter far fronte in tempi brevi alle urgenze, si rivolge in modo diretto a chi reputi di avere bisogno, ma anche a tutti coloro che si rendano conto, in un’ottica di buon vicinato, dell’esistenza all’interno del proprio fabbricato di situazioni di difficoltà da parte di persone che non se la sentono o non hanno il coraggio di chiedere aiuto.

“L'obiettivo è aiutare quei vicini di casa, soprattutto le persone più fragili, nel compiere tutte quelle azioni quotidiane che la pandemia rende attualmente difficile affrontare – prosegue Mambriani - La consegna a domicilio della spesa, il ritiro dei medicinali in farmacia, effettuare pagamenti negli uffici postali o semplicemente metterci in ascolto, sono alcuni degli interventi che Acer vuole mettere in campo. Per far questo, abbiamo stipulato delle convenzioni con Coop Alleanza 3.0 e con Emporio Market Solidale, che ringraziamo sentitamente per l'immediata disponibilità fornita; ad esempio, il market alimentare gratuito dell’Emporio con sede nel quartiere Montanara offre attraverso questa collaborazione un nuovo contributo per accrescere la solidarietà verso i cittadini più fragili; abbiamo inoltre interessato il Comune di Parma che, attraverso l'assessora al Welfare Laura Rossi, ha dimostrato grande apprezzamento e partecipazione rispetto a questo progetto”.

L'iniziativa “Stiamogli Vicino” è rivolta, all’interno della popolazione residente nelle oltre 4mila abitazioni di Parma gestite da Acer, agli assegnatari che abitano soli o in coppia, con disabilità o che abbiano riportato infezione da Covid-19 e siano quindi in quarantena, con particolare attenzione alle persone più anziane, la fascia di età dai 65 anni; il servizio partirà negli edifici in autogestione dove esiste la figura di un Presidente che si occupa dei servizi e degli spazi comuni, per poi essere eventualmente allargarla anche ad altri fabbricati.

Attualmente, si sono già fatti avanti undici volontari, corrispondenti ad altrettanti Presidenti delle autogestioni di Parma, che abitano in edifici diversi; verranno poi utilizzati due agenti accertatori di Acer per quanto riguarda i pagamenti, mentre un Fiat Fiorino verrà messo a disposizione degli incaricati di Emporio Market Solidale per effettuare le consegne a domicilio concordate direttamente con i beneficiari, anche grazie ai percorsi dedicati messi a disposizione nei punti vendita Coop: Coop Alleanza 3.0, infatti, porta avanti sul territorio nazionale insieme alle istituzioni e alle associazioni del territorio il progetto “L'Unione fa la spesa”, un’iniziativa solidale completamente gratuita per chi ne faccia richiesta che vuole garantire la consegna gratuita della spesa alle persone impossibilitate a uscire, un servizio permesso anche grazie al contributo economico che Coop riconosce alle associazioni stesse.

L’iniziativa è inserita nell’accordo quadro di Coop nazionale in collaborazione con l'Anci e la Protezione civile.

Partecipano | Rossi Laura

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014