NOTIZIE / 11.12.20 / MOBILITÀ E TRASPORTI

Riapre la ciclostazione

Nuovi servizi per i ciclisti nello spazio, gestito da Infomobility, a fianco la stazione ferroviaria.

w2 cicletteria.png

Ritorna in Cicletteria, a lato della stazione ferroviaria, la Ciclostazione che offre ai cittadini e ai pendolari un servizio di riparazione e manutenzione biciclette e vendita di accessori e pezzi di ricambio, ma non solo.

Lo spazio è gestito dalla Cooperativa Sociale Cigno Verde che introduce in Ciclostazione varie attività a sostegno della mobilità sostenibile, come ad esempio il laboratorio Riciclo-LabOfficina, grazie al quale le biciclette dismesse verranno riparate e assemblate, evitando così che diventino dei rifiuti. Gli utenti del servizio possono infatti acquistare biciclette rigenerate a prezzi molto convenienti ma anche donare vecchie bici inutilizzate, portandole direttamente presso la Ciclostazione o richiedendone il ritiro a domicilio.  

I gestori organizzeranno inoltre diverse attività educative e didattiche, anche attraverso la realizzazione di laboratori per gli studenti delle scuole e per tutti i cittadini desiderosi di imparare a metter mano alla propria bicicletta.

La cooperativa sociale il Cigno Verde è attiva anche nella realizzazione di percorsi di inserimento dedicati a soggetti fragili o svantaggiati, in particolare attraverso l’attivazione di tirocini formativi, la programmazione di stage scolastici o periodi di lavori socialmente utili, oltre a servizi a favore della tutela dell’ambiente (gestione e manutenzione del verde, raccolta differenziata dei rifiuti urbani, gestione di Centri di Raccolta, raccolta di rifiuti speciali).

 

Numerosi i servizi offerti da Infomobility in Cicletteria rivolti ai cittadini, ai pendolari e ai turisti, come ad esempio la possibilità di parcheggiare al coperto il proprio mezzo a due ruote: sono disponibili 600 posti per le bici e 81 posti per gli scooter, sette giorni su sette in ampie fasce orarie di servizio. A noleggio diverse tipologie di biciclette che incontrano le esigenze di un pubblico adulto ma anche dei più piccoli, oltre a tandem, cargo bike, bici a tre ruote per persone con problemi di deambulazione o anziani. Sempre all’interno della struttura è possibile acquistare abbonamenti al bike sharing, è presente uno sportello per la vendita di biglietti e abbonamenti dell’autobus e nel piazzale adiacente si trovano una postazione di bike sharing e una di car sharing.

 

La Cicletteria ha vinto due importanti premi: nel 2018 l’Urban Award, dedicato alle progettualità più interessanti e innovative riguardanti la mobilità sostenibile dei Comuni italiani, e nel 2016 il Civitas Award, premio riservato alle città europee che competono per migliorare e innovare trasporti e mobilità in chiave di sostenibilità ambientale.

 

“La Cicletteria si conferma un luogo di aggregazione importante per la nostra città”, evidenzia Tiziana Benassi - Assessore alle Politiche di sostenibilità ambientale del Comune di Parma - “non solo un servizio facile e comodo per i turisti ed i pendolari che presto torneranno a viaggiare nelle nostre

strade, ma anche un vero e proprio luogo di aggregazione e inclusione sociale che va nella direzione del programma di sviluppo della mobilità sostenibile del nostro territorio”.

 

Negli anni sono state avviate inoltre numerose collaborazioni per rendere sempre più viva ed inclusiva questa area di passaggio: iniziative di promozione alla mobilità ciclabile, corsi di educazione alla manutenzione della bicicletta, e corsi di educazione stradale in bicicletta per i ragazzi delle scuole elementari in collaborazione con l’Associazione Fiab-Bicinsieme di Parma, approfondimenti sui più efficaci sistemi antifurto, tour guidati in bicicletta.

 

Nel settembre del 2017 è stato realizzato un grande murales con il contributo degli studenti del Liceo Artistico Toschi di Parma in un progetto di alternanza scuola-lavoro.

La Ciclostazione è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12:30 e dalle 15 alle 19, chiusa il giovedì pomeriggio e il fine settimana.

La Cicletteria è aperta dal lunedì al venerdì orario continuato dalle 6 alle 22.30, sabato, domenica e festivi dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.

Partecipano | Benassi Tiziana

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014