NOTIZIE / 11.02.21 / WELFARE

Giornata Mondiale del Malato 2021

Domenica 14 febbraio un momento per riflettere sulla promozione della relazione di cura.

cure w.jpg

Domenica 14 febbraio sarà la “Giornata Mondiale del Malato 2021”, un appuntamento che quest’anno, vissuto nel contesto attuale della pandemia, assume una connotazione particolare: quella dell’invito a perseverare nella cura delle relazioni personali.

Il Covid-19 ha pesantemente alterato le relazioni tra persone con conseguente stress psicoaffettivo per soggetti di ogni età.

A Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21 abbiamo visto come il tessuto cittadino abbia combattuto efficacemente contro la crisi, rimanendo saldo nei suoi valori di solidarietà e vicinanza, ben espressi dal mondo del volontariato.

Anche dopo un anno la città continua la sua lotta per la tenuta del tessuto sociale.

L’obiettivo della Giornata Mondiale del Malato è duplice: ringraziare i cittadini per tutto quello che han fatto e continuano a fare e fare il possibile per accompagnare e partecipare a questo cammino attraverso la promozione della relazione di cura.

In occasione dell’evento domenica 14 febbraio alle 15 si terrà la Santa Messa in Cattedrale, presieduta dal Vescovo Enrico Solmi.

Molti malati quest’anno non potranno partecipare in presenza per le limitazioni indotte dalla pandemia.

Per questo motivo la celebrazione sarà trasmessa in diretta da Giovanni Paolo TV (canale 93 e 682 del digitale terrestre)

Un segno forte di speranza offerto nel corso della celebrazione è ’istituzione dei ministri straordinari della Comunione.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014