NOTIZIE / 22.03.21 / AMBIENTE

Paesc

Entra nel vivo il percorso legato al Paesc – Piano d’Azione del Patto dei Sindaci per l’energia e per il Clima – con il coinvolgimento delle aziende.

rsz_paesc_archivio.jpg

Entra nel vivo il percorso legato al nuovo Paesc – Piano di Azione del Patto dei Sindaci per l’energia e per il clima –, sottoscritto a livello europeo anche da Parma, con l’obiettivo di ridurre, in modo consistente gli inquinanti nell’aria al 2030. Si tratta di un percorso complesso che è in continuità con il PAES, già approvato dall’Amministrazione comunale, con delibera consigliare n°22 del 06 maggio del 2014, e monitorato alla fine del 2019, ma che sarà ancora più incisivo grazie alle azioni correlate ai cambiamenti climatici.

Il PAESC prevede il coinvolgimento dei portatori di interesse a livello locale per elaborare strategie e misure concrete di contrasto agli inquinanti: sia per quanto riguarda quelli emessi in atmosfera da parte dei mezzi in circolazione, sia quelli legati, per esempio all’efficientamento energetico, e quindi alle emissioni in atmosfera degli impianti di riscaldamento obsoleti.  

In questi giorni è stato inviato dal Comune ad alcune aziende del territorio un questionario per condividere questo percorso e raccogliere le loro progettualità in merito, si tratta di un primo passo con l’obiettivo di aprire un confronto proficuo con le stesse. L’idea è quella di coinvolgere il maggior numero possibile di portatori di interesse, dalle aziende ai cittadini, per giungere ad una proposta territoriale, sinergica e concreta.

Le strategie che verranno messe in campo grazie a questa collaborazione permetteranno di limitare l’incremento della temperatura media globale ed aumentare la resilienza del territorio nei confronti dei cambiamenti climatici. Tutto questo attraverso la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e la capacità di prevedere misure a contrasto di fenomeni legati ai cambiamenti climatici come alluvioni, eventi meteorici estremi, ma anche siccità e ondate di calore.  

“La lotta ai cambiamenti climatici – sottolineano il Sindaco, Federico Pizzarotti, e l’Assessore alle Politiche di sostenibilità ambientale, Tiziana Benassi – è una sfida decisiva a livello globale. Non a caso, la Commissione Europea ha inserito la sostenibilità al centro delle strategie di sviluppo dell’Unione Europea. Da qui la nostra convinta adesione al Patto dei Sindaci, che con il PAESC sviluppa gli obiettivi che potranno essere raggiunti grazie alla collaborazione ed al coinvolgimento di tutti, in un’ottica di partnership tra pubblico e privato”  


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014