NOTIZIE / 14.05.21 / MOBILITÀ E TRASPORTI

greenApes Parma

L'app che premia i comportamenti virtuosi

Greenapes.jpg

Il progetto greenApes Parma arriva anche nella nostra città: frutto della collaborazione tra Comune di Parma, Infomobility Spa, le imprese e le Associazioni del territorio e la Società Benefit greenApes, il progetto nasce per informare e premiare i comportamenti sostenibili delle persone che abitano la città, per un mondo sempre più green.

greenApes è una piattaforma online che permette alle persone di condividere uno stile di vita che ha cura dell’ambiente che ci ospita; un mondo virtuale che ha cura del mondo reale dove imparare, condividere e stimolare le nostre abitudini green, ma non solo. Grazie alla struttura tecnologica dell’applicazione, greenApes mette a sistema i territori, supportando organizzazioni e realtà locali in merito al proprio impatto ambientale, favorendo la cultura green anche nei piccoli esercizi commerciali.

“Se si vuole dare il proprio contributo per un mondo migliore” ha dichiarato Tiziana Benassi, assessora alle Politiche di Sostenibilità Ambientale del Comune di Parma “è importante farlo ogni giorno, in ogni scelta. Dobbiamo cambiare rotta, sia nelle scelte importanti che nelle piccole cose, come ad esempio le nostre personali azioni quotidiane. In molti lo stiamo già facendo, miglioriamo il nostro modo di vivere, di consumare, di muoversi.

L’iniziativa è gratuita e ideale per tutti: per partecipare basta scaricare sullo smartphone l’app greenApes, disponibile sulle principali piattaforme (App Store - IOS, Google Play – Android), selezionare Parma come città e poi cominciare a condividere le nostre attività e idee sostenibili, piccoli gesti quotidiani che lasciano la nostra impronta migliore nel mondo e nella comunità che viviamo. Attraverso la condivisione sulla piattaforma delle proprie azioni virtuose gli utenti possono guadagnare BankoNut, punti per vincere premi legati al mondo della sostenibilità e alle aziende del territorio.
Ad esempio si possono guadagnare punti semplicemente muovendosi a piedi e in bicicletta, o tramite il carpooling per gli spostamenti casa-lavoro. Il conteggio dei punti premio avviene in automatico: è sufficiente associare l’app salute del proprio sistema operativo all’app greenApes. A breve anche la possibilità di guadagnare punti per l’utilizzo dei vari servizi di sharing in città e del trasporto pubblico.

“Sei attento all’ambiente? Preferisci la bici oppure una bella passeggiata per andare al lavoro piuttosto che l’automobile?” ha evidenziato Michele Ziveri, amministratore unico di Infomobility “Meglio l’acqua del rubinetto che la bottiglietta di plastica? Da oggi i nostri gesti di quotidiana responsabilità per un mondo più sostenibile si trasformano in premi e sconti green. greenApes è un’app semplice e potentissima, in equilibrio fra il mondo dei social network e la gamification. Per aiutarci verso uno stile di vita più ecologico, con un sorriso.”
Come si possono guadagnare punti in città? La mobilità è il cuore del progetto, ma gli utenti avranno la possibilità di ottenere punti compiendo altre azioni virtuose, quali scelte di consumo locale e solidale (recandosi, ad esempio, ai mercati cittadini di MercaTiAmo) e azioni di volontariato e di supporto all’economia circolare (tramite, ad esempio, le collaborazioni con la Cooperativa Cigno Verde per il recupero delle bici e con CORIPET per il riciclo di bottiglie PET).

Come si possono spendere punti in città? Le premialità sono costituite da una vasta offerta di prodotti che va dalle iniziative culturali, sportive e della tradizione parmigiana. Tra le realtà che hanno già aderito, e che da subito offriranno premi e agevolazioni, si segnalano più di 20 partner: Mangia la Foglia Bio, Bike Food Stories, Humus Bio Bakery, Ed Store, La Spinosa, Eco Bike Center, Alvè, ESPERTA Srl SB, Officina gastronomica, Semelomangio, MercaTiAmo / Parma Sostenibile, Birrificio del Ducato, Apriti Sesamo, La Sajetta, Musei del Cibo, Pasticceria Dolceamaro, E.cut, FIAB – Bicinsieme, Move Mountain Lovers, Cigno Verde, Parchi Emilia Occidentale, Ciacco e consorzio Kilometro verde. L’adesione all’iniziativa è gratuita ed è sempre possibile per realtà che volessero unirsi e partecipare.

Punti e bonus saranno assegnati per lo scambio di idee e buone pratiche nella sezione social dell’app e per il completamento di sfide speciali che saranno lanciate nel corso dei mesi.

Partecipano | Benassi Tiziana

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014