NOTIZIE / 25.05.21 / SCUOLA

Respira con il Cuore 2021

Giovani di 8 classi delle secondarie di secondo grado protagonisti di un progetto volto a dare risalto alle loro esperienze. Esclusivo evento Ted Ed, giovedì 27 maggio, alle 10.30, in piazza Ghiaia.

seletti respira ridimensionato.JPG

AL VIA “RESPIRA CON IL CUORE” 2021. OTTO CLASSI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO, OTTO TEMI DI ATTUALITÀ, UN UNICO GRANDE EVENTO: TED EDUCATIONAL ARRIVA A PARMA IL 27 MAGGIO, PER DARE VOCE AL FUTURO DEI NOSTRI GIOVANI CHE SI VA COSTRUENDO SOTTO I NOSTRI OCCHI. 

RESPIRA CON IL CUORE È IL PROGETTO DIGITALE IDEATO DAL COMUNE DI PARMA-SETTORE EDUCATIVO E GRUPPO CHIESI PER METTERE IN RISALTO LE ESPERIENZE DEI PIÙ GIOVANI, GIUNTO ALLA SECONDA EDIZIONE. 

Si è tenuta martedì 25 maggio alle ore 10.30, presso il Centro Giovani Federale a Parma, la conferenza stampa di Respira con il Cuore, un progetto innovativo grazie al quale gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio parteciperanno a un esclusivo evento Ted Ed, che si terrà il prossimo 27 maggio in Piazza Ghiaia a Parma

Ideato dal Comune di Parma-Settore Educativo e sostenuto dal Gruppo Chiesi, Respira con il Cuore giunge alla seconda edizione coinvolgendo circa 200 ragazzi e ragazze di 3 scuole secondarie di secondo grado di Parma (Bodoni, Marconi e Giordani).  

Il progetto ha posto al centro della sua azione il benessere, l’ambiente e il futuro delle giovani generazioni; è proprio da questi temi che, nei primi mesi dell’anno, sono ripartiti i laboratori socio educativi per costruire e rielaborare insieme alle classi, una riflessione strutturata sui vissuti emotivi che hanno connotato questo periodo, sul presente e le aspettative del domani.  

 Durante la conferenza stampa, alla presenza di Ines SelettiAssessora all’educazione e innovazione tecnologica del Comune di Parma e Giovanna UsvardiHead of Global Communication & External Relations del Gruppo Chiesi, è emersa l’importanza di dare voce alle ragazze e ai ragazzi per condividere le progettualità future. Ecco perché, per l’edizione 2021, 8 giovani, uno per ogni classe che ha aderito al progettosi sono fatti portavoce dei pensieri emersi dai laboratori svolti. Ognuno di loro condividerà il tema prescelto sul palco Ted Ed. Il momento è stato condiviso da Barbara Cifalinò, Educatrice Gruppo Scuola che ha condotto i laboratori con i ragazzi, dai ragazzi e dalle ragazze delle 3 scuole che hanno aderito al progetto. Ha preso la parola anche Gian Luca Cattani, licenziatario per TEDx , formato divulgativo per la condivisione di idee che meritano di essere diffuse.  

 “Il lockdown ci ha costretto ad una pausa forzata dalla vita – dichiara Ines Seletti  ma mentre noi adulti possiamo pensare di avere più strumenti, i più giovani si sono sentiti smarriti e a volte poco considerati, senza un orizzonte a cui puntare. Il nostro obiettivo” – continua Seletti - “è stato quello di affiancare la Scuola nel delicato compito di supportare e accompagnare le ragazze ed i ragazzi a ricostruire le basi emotive, cognitive e relazionali.” 

 Ted Ed è la formula riservata ai giovani delle prestigiose TED talks, serie di conferenze internazionali dedicate alla “condivisione di idee che meritano d’esser diffuse”, appuntamento in cui “thinkers” in tutto il mondo sono invitati a condividere le loro conoscenze e passioni. Questi eventi hanno una visione in comune: la voglia d’ispirare, stimolare nuove idee e responsabilizzare i giovani verso il futuro

Il percorso si è concretizzato in 5 incontri laboratoriali per ogni classe, condotti dagli educatori di Gruppo Scuola, dove dalle esperienze sono emersi i temi scelti per il dibattito sul palco di TED ED. Le attività di gruppo sono state affiancate da esperti di scrittura creativa per favorire l’espressione del pensiero dei ragazzi e da vocal coach per la preparazione all’evento Ted. 

 Chiesi, come azienda certificata B Corp e Società Benefit e, prima di tutto, come azienda farmaceutica, si preoccupa ogni giorno di migliorare la salute e la qualità di vita delle persone, e lo fa in modo importante sulle malattie respiratorie come asma e broncopneumopatia cronico-ostruttiva (BPCO) - sottolinea Giovanna Usvardi -. ‘Respira con il Cuore’ è nato per sensibilizzare i ragazzi sull’importanza di prendersi cura della propria salute respiratoria ed è, quindi, coerente con la nostra vocazione e con la nostra strategia di attenzione e sviluppo del territorio. L’aspetto più entusiasmante di questa iniziativa è che siamo stati in grado di aprire un contatto diretto con i ragazzi, che ci hanno regalato spunti di riflessione e input nuovi. Così il progetto si è trasformato in qualcosa di molto più grande che vede il respiro come simbolo di vita, rinascita e soprattutto di resilienza”. 

 Ecco gli 8 rappresentanti e gli argomenti dei loro speech:  

  1. Assistente Virtuale, Alessia, ITC Bodoni, 2E Turistico  
  2. Ambiente: qual è la tua eco-azione quotidiana?, Sebastian, ITC Bodoni, 2C AFM  
  3. Riscaldamento Globale, Rabia, ITC Bodoni, 2A 
  4. Realtà LGBTIQA, Letizia, Marconi Linguistico, 2L  
  5. Il benessere a scuola, Mattia, Marconi Linguistico, 2R 
  6. I giovani e la pandemia, Martina, ISISS Giordani, 2C 
  7. Le sfide dei giovani, Alessia, ITC Bodoni, 2E Turistico 
  8. Parità di genere, Simone, ISISS Giordani, 2M 

    L’appuntamento è per giovedì 27 Maggio, ore 10:30, in piazza Ghiaia. 

     
    A sostegno del progetto è stato inoltre riattivato il palinsesto digitale creato in occasione dell’edizione 2020, a partire dal sito internet www.respiraconlicuore.it che raccoglie tutte le video interviste di presentazione dai ragazzi ma non solo: l’approdo digitale aggiunge diverse rubriche, come ad esempio “l’importante è respirare”, una sezione tutta dedicata al respiro come elemento fondamentale del complesso sistema che sta alla base del funzionamento del nostro corpo. E ancora “prospettive” una rubrica curata dagli educatori che hanno partecipato al progetto, che vedrà l’intervento di ulteriori esperti, per rispondere alle domande sul futuro delle ragazze e dei ragazzi che hanno partecipato al progetto e oltre. 

     
    L’esperienza digitale di Respira con il cuore prosegue anche sui social network: Facebook - www.facebook.com/respiraconilcuore - e Instagram - instagram.com/respiraconilcuore 

     

    Contributi  

    Sito internet: https://www.respiraconilcuore.it/ 

    Facebook: https://www.facebook.com/respiraconilcuore 

    Instagram: https://www.instagram.com/respiraconilcuore/ 

    Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC_qLTLeIIN_W7Xrr1EC3SSA 

     

     

Partecipano | Seletti Ines

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014