NOTIZIE / 04.06.21 / CULTURA

“Cose che mi tocca-NO”

La mostra dei ragazzi del Sanvitale fino al 17 giugno sotto i portici dell'Ospedale Vecchio.

2021 04 06 guerra mostra portici ov w.jpg

Apre sotto i portici dell'Ospedale Vecchio di via D'Azeglio la mostra fotografica “Cose che mi tocca-NO”, progettata dagli alunni delle classi 3F e 4F del liceo delle Scienze Umane Albertina Sanvitale: la quotidianità dei ragazzi nell'ultimo difficile anno di vita raccontata attraverso gli scatti giornalieri della propria realtà.

L'assessore alla Cultura Michele Guerra ha oggi visitato la mostra, aperta fino al 17 giugno, guidato dagli studenti e dalle insegnanti che hanno spiegato come questo percorso abbia rappresentato un'esperienza significativa, offrendo ai ragazzi la possibilità di crescere al di fuori di un ambito prettamente scolastico, avvicinandoli al mondo lavorativo, responsabilizzandoli e favorendo una positiva collaborazione tra le classi.

Durante i giorni di apertura (tutta la settimana dalle 11 alle 18 e il giovedì solo al pomeriggio) i ragazzi del Liceo saranno sempre presenti per spiegare ai visitatori il loro progetto e guidare il pubblico nel viaggio attraverso le emozioni che hanno voluto fissare con la macchina fotografica.

 

Instagram: photo_voice2021

Facebook: Mostra Photovoice

Partecipano | Guerra Michele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014