NOTIZIE / 10.06.21 / CULTURA

Insolito Festival

Spettacoli, incontri inediti, esplorazioni, pratiche teatrali: l'ottava edizione di Insolito Festival, dal 17 giugno all’11 settembre. www.insolitofestival.org

insolito festival w.jpg

Dal 17 giugno all’11 settembre torna a Parma Insolito Festival, rassegna di teatro, con spettacoli, incontri, esplorazioni e pratiche teatrali per adulti, bambini e bambine, giunto alla sua ottava edizione, con una forte inclinazione alla creazione di relazioni tra dimensione pubblica e dimensione artistica. I linguaggi teatrali, plurali, multiformi, sperimentali, si fanno sguardo attento su un presente che chiede di essere interrogato, ascoltato, narrato.

In continuità con le edizioni precedenti, Insolito Festival allarga la sfera di indagine e scambio artistico alla comunità, ma misurandosi sui cambiamenti avvenuti in questo ultimo anno, rafforza l’intento di includere nella programmazione, oltre a spettacoli per un pubblico intergenerazionale, incontri particolari, pratiche teatrali per bambini e bambine, ragazzi e ragazze, nuovi formati che permettano una fruizione diversificata e innovativa.

La pluralità dei linguaggi, la ricerca di nuove espressioni artistiche, il teatro per l’infanzia e le nuove generazioni, un focus sul teatro di figura, sono alcune delle direzioni portate avanti da artisti e artiste che da anni si muovono sul territorio, accanto a ompagnie e realtà di carattere nazionale, che insieme contribuiscono ad arricchire la visione di un festival fortemente legato alla comunità, ai suoi tessuti urbani, agli intrecci che si generano attraverso l’arte.

Insolito Festival viene accolto in nuovi spazi, dando vita a collaborazioni e contaminazioni, accentua il suo carattere nomade, fa dell’abitare diversi luoghi attraverso lo scambio artistico, un atto di pratica poetica necessaria, vitale, che guarda all’origine dell’uomo come animale sociale e politico. All’uomo come singolo e all’uomo come frammento di una comunità che si nutre di arte, di immagini, di racconti, di sensi.

Le parole, nella loro forma, nel loro essere significati e significanti, radici di una sostanza che abbiamo generato, ricreato, scomposto, le parole come segni forti di appartenenza od esclusione, le parole che attraverso il linguaggio si fanno comunicazione, domanda, esercizio, sono ciò che ci permetterà, come suggerisce Chiara Guidi, di interrogare il nostro agire in questa ottava edizione.

Insolito Festival intende favorire la partecipazione delle fasce più fragili, in particolare bambini e bambine, verso i quali negli anni si è costruita una forte complicità e fiducia, ma anche giovani, nuovi cittadini, famiglie. Il programma è stato pensato per cogliere una pluralità di sguardi, di bisogni, di possibilità di incontro. Grazie alla collaborazione con Conad, ancora una volta al fianco del Festival, si favorirà la partecipazione diffusa e capillare di una comunità sempre più vasta.

L’immagine di copertina è affidata a un’illustrazione di Andrea Bovaia dal titolo “Dimore inaccessibili”.

Insolito Festival è un’iniziativa dell’Associazione Micro Macro realizzata con il contributo del Comune di Parma e con il sostegno di Regione Emilia Romagna, Fondazione Monteparma, Conad Centro Nord, Fondazione Pizzarotti per il progetto Get Up/Stand Up!

Insolito Festival ringrazia Castello dei Burattini, Pinacoteca Stuard, Biblioteca Civica, Centri Giovani Comune di Parma, Convitto Nazionale Maria Luigia, Scuola U. M. Adorni, Laboratorio Famiglie San Martino Leonardo, Laboratorio Famiglie Oltretorrente, Laboratorio Famiglie Il Portico, Capas - Università agli Studi di Parma, Progetto Cantiere - Festival Incanti di Torino, Corso Animateria.

Per tutti gli appuntamenti in programma la prenotazione è obbligatoria. La capienza degli spaziè limitata e l’organizzazione è costretta a regolamentare gli accessi.Per gli spettacoli a pagamento i biglietti saranno disponibili dal 17 giugno sul sito https://www.iticket.it/eventi.

Presso i luoghi di spettacolo la biglietteria apre un’ora prima dell'inizio dellerappresentazioni.Biglietti:€ 5 intero (+0,50€ diritto prevendita);€ 3 ridotto under 18 (+ 0,50€ diritto prevendita)Per gli spettacoli, incontri inediti, esplorazioni a ingresso libero (Parole e Sassi, Get Up / StandUp! I.U. Itinerari Urbani, Ti passo la scuola) è obbligatorio prenotare tramite e-mail all’indirizzoinsolitofestival@gmail.com oppure inviando un messaggio al numero 3534097421.

In caso di maltempo per eventuali variazioni consultare il sito o le pagine social di InsolitoFestival.

In caso di annullamento dello spettacolo il rimborso dei biglietti acquistati saràeffettuato direttamente tramite i-ticket.

Tutti gli spazi e le rappresentazioni seguiranno il rispetto delle normative vigenti in materia disicurezza e distanziamento per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19.Mail: insolitofestival@gmail.com | Messaggi: 3534097421 www.insolitofestival.org | facebook.com/insolitofestival | Instagram.com/festival_insolito


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014