NOTIZIE / 18.06.21 / LAVORI PUBBLICI

Interventi urgenti su alberature in piazza XXV Aprile

La piazza e gli stalli auto lungo i due lati interdetti al pubblico sino all’esecuzione degli interventi previsti lunedì 21 giugno.

XXV aprile w.jpg

Lo scorso lunedì è caduto un grosso ramo da uno dei due tigli che si trovano in piazza XXV aprile, in adiacenza all’esercizio pubblico “Il Barino”. A seguito dell’evento, oltre a una verifica routinaria, si è effettuata una verifica approfondita e strumentale su tutte le alberature presenti nella piazza, già sotto osservazione da un paio di anni e oggetto nel 2019 di interventi di consolidamento tesi a conservare il patrimonio arboreo presente e a garantire la sicurezza dello spazio pubblico.

Sono stati quindi eseguiti  nuovi controlli fitostatici mediante protocollo VTA da un tecnico valutatore di stabilità, certificato ETT e arboricoltore certificato ETW, con indagini strumentali mediante l’impiego di resistograph e tomografo ad impulsi sonici. Le prove sono state eseguite sia sulla chioma, mediante l’utilizzo di piattaforma aerea, che sul fusto e sul colletto alla base dell’alberatura. Le analisi eseguite purtroppo hanno evidenziato che sui due tigli si sono repentinamente espansi importanti processi di carie che non consentono di mantenere in loco i due esemplari, ritenuti troppo pericolosi e a rischio altissimo di sbrancamento delle ramificazioni di diametri elevati, anche in assenza di fenomeni atmosferici avversi, così come già accaduto la scorsa settimana. Anche il cedro mostra criticità rilevanti, soprattutto per  la presenza di una grande ramificazione apicale che presenta lesioni che la rendono suscettibile alla rottura; il colletto alla base dell’alberatura manifesta una importante carie, confermata dalle verifiche strumentali eseguite. Per questo esemplare si rende necessaria una riduzione urgente dell'apice che porterà alla rimozione della quasi totalità della porzione di chioma al di sopra della lesione. Non si esclude  di eseguire anche prova di trazione controllata, dopo aver ridotto la chioma dell’esemplare, per verificare l'ancoraggio radicale.

Gli  interventi sulle alberature sono ritenuti urgenti per evitare di mettere a repentaglio la sicurezza di chi fruisce la piazza e di coloro che percorrono la pista ciclabile.

Nel frattempo tutta la piazza pavimentata, che si trova nel raggio di caduta delle branche, nonché gli stalli auto lungo i due lati della piazza sono stati interdetti al pubblico sino all’esecuzione degli interventi sopra descritti, che sono previsti lunedì 21 giugno


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014