NOTIZIE / 18.06.21 / ISTITUZIONE

Tappa a Parma dei Parkinsonauti

I Parkinsonauti, in bicicletta per sconfiggere il parkinson, accolti dal Presidente del Consiglio Alessandro Tassi Carboni sotto il Municipio.

park2 w.jpg

Da Torino a Venezia in bicicletta. 650 km in bicicletta affrontati con lo scopo preciso di combattere la Malattia di Parkinson grazie allo sport. Parkinsonauti, persone affette da Parkinson che grazie alla bicicletta hanno trovato il piacere di vivere nonostante la malattia.

“Ci piace definirci Parkinsonauti perché, come gli astronauti, esploriamo il mondo senza arrenderci alle difficoltà e affrontiamo la malattia ogni giorno continuando a vivere una vita attiva e ricca di significato - ha spiegato il ciclista speciale Gianni Cantarelli durante la sosta a Parma, dell'Associazione Parkinson&Sport. Il Parkinson è una malattia difficile da accettare, soprattutto quando insorge in giovane età, portando con sé disagi e isolamento. Lo scopo della Bike riding è testimoniare che con il Parkinson si può convivere senza rinunciare alle proprie passioni, e che lo sport è una potente medicina che migliora il decorso della malattia e il benessere psicofisico, e insegna a condividere la vita con gli altri”.

L’associazione ha obiettivi ambiziosi. Nei prossimi 3 anni vogliono coprire tutta l’ Italia, da nord a sud, da est a ovest e un’isola. Nel 2020 i Parkinsonauti hanno percorso l’Italia da Pavia a Roma lungo la via Francigena, in 9 giorni e 17 tappe per 790 km e un totale di 12000 metri di dislivello. Proprio per questo la Bike riding vuole testimoniare come si possa convivere senza rinunciare alle proprie passioni e come lo sport sia una potente medicina che migliora il decorso della malattia e il benessere psicofisico, e insegna a condividere la vita con gli altri.

"Un incontro che porta un messaggio di resistenza e di speranza. Un esempio di forza e di vitalità contagioso che la città Parma vuole raccogliere ed amplificare, soprattutto in un momento come questo, dove seppur nelle difficoltà dobbiamo riprendere energie, ritrovare la passione e guardare al futuro con un rinnovato e più consapevole impegno" ha detto il Presidente Tassi Carboni.

Partecipano | Tassi Carboni Alessandro

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014