NOTIZIE / 28.09.21 / PARI OPPORTUNITA E DIRITTI

A Parma l’incontro annuale della Rete Re.A.Dy.

Nell’autunno del 2022 a Parma l'incontro della Rete Nazionale delle Pubbliche amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere.

Volterra

Sarà Parma a ospitare l’incontro annuale della Rete Re.A.Dy. (Rete Nazionale delle Pubbliche amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere) nell’autunno del 2022.

A portare la candidatura di Parma è stata Nicoletta Paci, assessora alla Partecipazione e Diritti dei Cittadini, nel corso dell’incontro annuale della Rete tenutosi a Volterra il 24 e il 25 settembre 2021.

Molte le città candidate ma Parma ha avuto la meglio grazie alla presentazione delle attività portate avanti dall’Assessorato guidato da Nicoletta Paci in tema d’inclusione e di diritti. L’incontro annuale è sempre l’occasione per valutare il funzionamento e l’organizzazione della Rete, per fare il punto sulle politiche avviate in maniera condivisa da tutte le amministrazioni che ne fanno parte, per rilanciare percorsi di lavoro in collaborazione. 

“Per la città di Parma sarà un’occasione per ribadire la propria vocazione come Città dei Diritti, pronta all’inclusione e alla solidarietà, capace di cogliere l’idea che più diritti valgono a migliorare la vita di tutti e tutte” afferma Nicoletta Paci. “Da anni stiamo lavorando in questa direzione: abbiamo sollecitato e coordinato la creazione di un tavolo interistituzionale e firmato un protocollo d’intesa per la definizione di azioni, strategie d’intervento e di contrasto alle discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere e realizzato tanti progetti. Anche l’ospitalità dell’incontro annuale per l’autunno 2022 va in questa direzione”.

Partecipano | Paci Nicoletta Lia Rosa

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014