NOTIZIE / 01.10.21 / SANITA'

Settimana mondiale dell’allattamento

Al via SAM 2021. La Settimana mondiale dell’allattamento materno: decine di iniziative e flash mob dal 22 settembre al 9 ottobre a Parma e provincia

allattamento 3

Per promuovere il latte materno, torna l’evento promosso in città e nei comuni parmensi da Aziende sanitarie, Enti locali e Associazioni di volontariato. Le dichiarazioni dei direttori sanitari Bacchi (Ausl) e Brianti (Ospedale Maggiore) e dell'assessore comunale Paci

Promuovere, proteggere e sostenere l’allattamento al senosono gli obiettivi della  SAM 2021, la Settimana mondiale dell’allattamento al seno, evento internazionale che anche quest’anno si celebra a Parma e provincia con un ricco calendario di eventi dal 22 settembre al 9 ottobre, organizzati dalle due Aziende sanitarie, Enti locali e Associazioni di volontariato. Il titolo dell’edizione 2021 è “Proteggere l’allattamento, una responsabilità da condividere”, per sottolineare l'importanza dell’allattamento al seno per la sopravvivenza umana, per la salute e il benessere delle donne e dei loro piccoli.

Incontri, letture, mostre, spettacoli: ogni iniziativa ricorda che l’allattamento è nutrire, curare, amare il proprio bambino. E per sostenere con ancor più forza le madri che allattano al seno, sono previsti flash mob di mamme e bebé il 2 ottobre a Parma in piazza Garibaldi dalle 10 alle 12 e a Fidenza dalle 16 alle 18 alla piazzetta delle rose dell’Ospedale di Vaio, a Collecchio il 6 ottobre dalle 14,30 alle 16,30 (per aderire, è sufficiente indossare una maglietta bianca).

“Come Aziende sanitarie – precisano Romana Bacchi ed Ettore Brianti, direttori sanitari rispettivamente di Azienda Usl e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma -  celebriamo questa settimana con tanti eventi a Parma e  provincia organizzati dai nostri professionisti sempre impegnati non solo sul fronte della cura e dell’assistenza, ma anche su quello della sensibilizzazione, della prevenzione e della comunicazione con la cittadinanza.  Con queste iniziative vogliamo promuovere la diffusione della cultura sul latte materno e come ogni anno lo facciamo anche con un flash mobin piazza. Un’iniziativa a carattere regionale in cui le mamme, i papà, i  medici, le ostetriche e gli operatori  del Maggiore e dell’Ausl ricorderanno a tutti che l’allattamento al seno  è determinante per la salute e per il benessere delle donne e dei bambini”.

"L'iniziativa torna in Piazza Garibaldi per portare l'allattamento al centro della città. L'argomento di quest'anno, che invita a condividere la responsabilità di proteggere l'allattamento, racconta bene quello che facciamo insieme come Enti e Associazioni di volontariato a sostegno dei neogenitori in un momento così speciale della vita di famiglia", ha sottolineato l'assessora alla Sanità del Comune di Parma, Nicoletta Paci.

Le iniziative sono patrocinate da tutti i Comuni della pro­vincia di Parma e dall’Università degli studi di Parma. Sono organizzate dall’Azienda Usl, per le quali il coordinamento è stato curato dalla dr.ssa Carla Verrotti, direttore dell’U.O. Salute donna, e dal dr.Lorenzo Barusi, direttore dell’U.O. di Ostetricia-ginecologia dell’Ospedale di Vaio e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, con le strutture di Neonatologia e Ostetricia e Ginecologia dirette rispettivamente dalla prof.ssa Serafina Perrone e dal prof. Tullio Ghi,in collaborazione con l’Ordine interpro­vinciale delle Ostetriche di Parma e Piacenza, ASP Di­stretto di Fidenza, Pedemontana Sociale e le Associazioni di volontariato: Futura ODV, Centro di Aiuto alla Vita, Colibrì, Fa­miglia Più, Progetto Laboratori Famiglia-Generare Comu­nità, LiberaMente, Culturalmente, Compagnia In...Stabile, MAM beyondborders, Compagnia teatro di Mezzo, Coo­perativa Sociale Emc2 Onlus.

LA SAM ’21 AL MAGGIORE 

Al Maggiore, durante tutta la settimana, i reparti di Neonatologia e Ostetricia e Ginecologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria promuovono counselling gratuiti volti a sensibilizzare tutte le mamme ricoverate sul tema dell'accudimento e dell’allattamento al seno. Dall’1 ottobre nell’atrio dell’Ospedale dei Bambini sarà presente la mostra temporanea “Latte a catinelle” con le risposte alle domande più frequenti poste dalle neomamme, allo scopo di sottolineare gli importanti vantaggi del latte materno. Professionisti e operatori parteciperanno al flash mob del 2 ottobre, dalle 10 alle 12 in Piazza Garibaldi, dove per l'occasione sarà esposta la tesi della studentessa dell’Università di Parma, laureanda in Ostetricia, sul tema della promozione e sostegno dell'allattamento al seno delle mamme che hanno i bambini ricoverati in Neonatologia. Inoltre, per sensibilizzare i cittadini sul tema della settimana, come ogni anno, sulla parete del padiglione ex Pediatria di via Abbeveratoia sarà proiettato il quadro della mamma che allatta.

GLI EVENTI

Il programma completo degli eventi è disponibile qui.