NOTIZIE / 09.11.21 / CULTURA

“Cosa dicono oggi gli antropologi”

Dal 12 al 30 novembre la quarta edizione della rassegna aperta a tutta la cittadinanza: quest’anno occasioni di conoscenza e riflessione sulle categorie di natura e cultura e su temi ambientali.

cosa dicono oggi gli antropologi

Dal 12 al 30 novembre si terrà la IV edizione della rassegna “Cosa dicono oggi gli antropologi”, coordinata da Martina Giuffrè, Mario Turci e Sabrina Tosi Cambini, organizzata dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali-DUSIC dell’Università di Parma e patrocinata dal Comune di Parma nell’ambito degli eventi di Parma Capitale della Cultura 2021.

La rassegna sarà aperta dai saluti di Michele Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Parma, e dei coordinatori Martina Giuffrè (Università di Parma), Sabrina Tosi Cambini (Università di Parma) e Mario Turci (Direttore Museo Guatelli).

La rassegna, dedicata alla tematica “Oltre natura e cultura”, ha lo scopo di presentare al vasto pubblico lo sguardo dell'antropologia sulla vita e sulla cultura contemporanea, in dialogo con le altre discipline. L'edizione 2021 vede la collaborazione tra Università di Parma, Centro Interdipartimentale di Ricerca Sociale (CIRS), Comune di Parma, Fondazione Museo Ettore Guatelli, Centro Giovani Federale e Centro Studi Movimenti, e avrà lo scopo di offrire occasioni di conoscenza e riflessione sulle categorie di natura e cultura e su temi ambientali. 

I relatori della rassegna saranno Nadia Breda (Università di Firenze), Monica Citti (antropologa), Flavia Cuturi (Università di Napoli L’Orientale), Maria Molinari (Università di Torino, guida Gae), Giovanni Michiara (geologo), Cristiano Tallè (Università di Sassari), Tifany Bernuzzi (Centro Studi Movimenti) e Adriano Favole (Università di Torino). Per l’Università di Parma interverranno Marco Deriu, Giancarlo Anello e Alessio Malcevschi.

Programma degli incontri: 

Venerdì 12 novembre – ore 18 – Centro Giovani Federale

“Quando gli umani si pensano con la natura. Esempi di ricerca di relazioni naturaliste e animiste

È richiesta la prenotazione scrivendo all’indirizzo federale@auroradomus.it

Domenica 14 novembre – ore 15 – Museo Ettore Guatelli

“Sul sentiero degli oggetti migranti. Riuso e riciclo negli oggetti del Museo Guatelli”

È richiesta la prenotazione al numero 350 1287867

Venerdì 19 novembre – ore 16.30 – Aula “A” Polo Didattico di strada del Prato, Università di Parma

“La natura come soggetto di diritto”

Domenica 21 novembre – ore 9.30 – Berceto, partenza da piazza Duomo

“Storie, paesaggio e terra: una conferenza itinerante tra bosco e paese”

È richiesta la prenotazione scrivendo all’indirizzo maria.molinari@unito.it

Martedì 23 novembre – ore 18 – Centro Giovani Federale

“I Nativi, le Nature e la crisi ecologica planetaria: progetti per un futuro in comune”

È richiesta la prenotazione scrivendo all’indirizzo federale@auroradomus.it

Martedì 30 novembre – ore 16.30 - Aula “A” Polo Didattico di strada del Prato, Università di Parma

“Il clima indigeno. Cosa ci insegna l’Oceania sull’Antropocene”

Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutta la cittadinanza interessata. Per tutte le iniziative è richiesto il possesso del Green Pass.

Partecipano | Guerra Michele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014