NOTIZIE / 18.11.21 / WELFARE

“Di chi è il trauma cranico?”

In occasione della 22° Giornata Nazionale del Trauma Cranico, sabato 20 un appuntamento, nell’Auditorium dell’Assistenza Pubblica e su Zoom, per approfondire la tematica.

giornata trauma cranico

Sabato 20 novembre, in occasione della 22° Giornata Nazionale del Trauma Cranico, si svolgerà, dalle 9, nell’auditorium dell’Assistenza Pubblica Parma (via Gorizia 2/a) l’appuntamento “Di chi è il trauma cranico?”, organizzato da Associazione Traumi Parma e Federazione Nazionale Associazioni Trauma Cranico e patrocinato, tra gli altri, dal Comune di Parma.

La giornata sarà dedicata a approfondire la tematica e a capire come l’evento trauma possa generare conseguenze nella vita del singolo, delle famiglie e per la comunità intera.

Sarà possibile seguire l'evento anche su Zoom:

https://zoom.us/j/97857178550? pwd=eTZjSk1KMEpyRS9kckNnZjBROFV3QT09

Per info: info@associazionetraumiparma.it

Alle 9.30 si svolgeranno i saluti del Presidente della Federazione nazionale Associazioni Trauma Cranico (FNATC) Paolo Fogar, della Presidente di Associazione Traumi Parma Isabella Tagliavini, dell’Assessora al Welfare del Comune di Parma Laura Rossi. Ivana Cannoni, Presidente dell’Associazione Atracto e di Sandro Feller, Presidente dell’Associazione AGCAM) per la FNATC illustreranno il documento finale della Seconda Conferenza di Consenso delle Associazioni 2021.

Modereranno gli interventi Francesco Napolitano, presidente Associazione Risveglio Roma e Andrea Del Bue, giornalista della Gazzetta di Parma.

In allegato il programma completo.

Partecipano | Rossi Laura
ALLEGATI |