NOTIZIE / 23.11.21 / SCUOLA

“Libere di essere – Free to be”

Tavola rotonda, giovedì 25 novembre, per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, dalle 9, all’ITIS Leonardo Da Vinci. Tante scuole coinvolte. 

LIBERE DI ESSERE

Giovedì 25 novembre – Giornata internazionale contro la violenza sulle donne – il Comune di Parma, in collaborazione con l’Associazione Buuuball off Colors e Zonta International - attraverso i Club di Bologna, Palermo Zyz e Venezia - presenterà il progetto “Libere di essere”, in occasione di una tavola rotonda che si terrà nell’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Industriale “Leonardo da Vinci”, giovedì 25 novembre, dalle ore 9.00.

L’edizione 2020, così come era stata programmata, a causa della pandemia, è stata sospesa e ripensata per l’anno 2021, per permettere il maggior coinvolgimento possibile di alunni e scuole.

L’evento vedrà, pertanto, la presenza di alcune classi dell’ITIS ed il collegamento in streaming, sul canale YouTube del Comune di Parma, per le altre scuole che vorranno partecipare.

Sarà possibile coinvolgere le studentesse e gli studenti ascoltando le loro voci; potranno contribuire attivamente durante l’incontro con domande e proposte di progetti da realizzare insieme alle Istituzioni coinvolte.

La tavola rotonda vedrà il contributo video di Tullio Solenghi e Gianmarco Tognazzi che manderanno un messaggio particolare ai ragazzi, in collegamento anche da alcune scuole di Venezia e Palermo.

Alla tavola rotonda è pervista la partecipazione di diversi relatori tra cui: Marinella Caruocciolo – Dirigente Divisione Anticrimine della Questura di Parma che racconterà le prime fasi di intervento e di sostegno per le donne vittime di violenza; Lucia Russo – Procuratore della Repubblica Aggiunto presso il Tribunale di Bologna a cui è demandata l’illustrazione dell’aspetto giudiziario e legislativo; Ombretta Cecchini – Psicologa e psicoterapeuta che parlerà degli aspetti psicologici ed affettivi legati al fenomeno; Rosina Alessandroni – Presidente Zonta International Club che illustrerà l’importanza della alfabetizzazione finanziaria come mezzo di contrasto al fenomeno.

Saranno inoltre presenti la Senatrice Sabrina Ricciardi – membro della Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza – e Ines Seletti, Assessora alla Scuola del Comune di Parma.

Durante l’evento prenderà la parola Cinzia Macchi, vittima di violenza.

Accesso con green pass.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014