NOTIZIE / 20.01.22 / SANITA'

Autotesting Covid

Test antigenici rapidi per inizio e fine dell'isolamento in caso di positività, per i cittadini assistiti in Emilia-Romagna, con Fascicolo sanitario elettronico e con la terza dose di vaccino anti-COVID.

Autotesting Covid

In Emilia-Romagna è partita la sperimentazione di autotesting, per semplificare le procedure di tracciamento e presa in carico dei cittadini positivi al virus SARS-CoV-2.

È possibile effettuare l’autotesting con un tampone rapido antigenico per determinare l’eventuale propria positività al virus SARS-CoV-2 e avviare formalmente il periodo di isolamento. La positività certificata attraverso il tampone fatto in proprio e al successivo caricamento del risultato sul Fascicolo sanitario elettronico (FSE), infatti, permetterà l’invio automatico dell’informazione ai Dipartimenti di Sanità Pubblica ai fini della rapida attivazione e la fine dell’isolamento fiduciario.

La procedura è molto semplice: la persona asintomatica che ha già ricevuto la dose booster e che avesse la necessità di fare un tampone, perché teme di essere entrato in contatto con un positivo, può sottoporsi da solo, in casa propria, all’autotest.

L'autotesting può essere utilizzata dai cittadini:

  • assistiti in Emilia-Romagna;
  • con Fascicolo sanitario elettronico attivato;
  • che hanno già ricevuto la terza dose di vaccino anti-COVID.

Guarda il video tutorial della regione Emilia-Romagna su come funziona l'autotesting.

Leggi maggiori dettagli.