NOTIZIE / 12.02.21 / CULTURA

Laboratorio aperto di Parma, aperto il bando

Il laboratorio aperto di Parma è in cerca di idee progettuali sul tema del digitale.

rsz_2agnetti.jpg

Il Comune di Parma ha emanato un bando del valore di 150.000 euro per progetti di alfabetizzazione informatica finalizzati a superare il digital divide a livello sociale, migliorare le digital skill di giovani e disoccupati, avvicinare i bambini a un uso consapevole delle nuove tecnologie, realizzare webinar e conferenze sul tema digitale.

I progetti sono destinati ad arricchire la programmazione del Laboratorio Aperto del Comune di Parma, la cui sede definitiva sarà presso il Complesso del San Paolo, ma che già ora dispone di una ricca strumentazione nella sede provvisoria dell’Ex Palazzo della Provincia di Piazzale della Pace.

I Laboratori Aperti (www.laboratoriaperti.it) sono stati costituiti nei 10 capoluoghi di provincia dell’Emilia-Romagna grazie ai fondi del POR-FESR Asse 6 per qualificare e rivitalizzare i centri storici: si tratta di cantieri d’idee, contenitori culturali, luoghi attrezzati con soluzioni tecnologiche ICT che favoriranno lo sviluppo digitale delle città stimolando la partecipazione di cittadini, imprese, pubblica amministrazione, mondo della ricerca e terzo settore sui temi dell’accesso ai servizi, della mobilità e della formazione.

Il Laboratorio Aperto di Parma vuole essere il luogo in cui, grazie al supporto di tecnologie pervasive, sia possibile implementare processi e servizi inclusivi, partecipativi, democratici e personalizzabili, in risposta alle sfide sociali in diversi ambiti, nel rispetto dei requisiti di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, riconoscendo la centralità delle esigenze dell’individuo e della comunità.

Nell’ex Palazzo della Provincia l’azienda SCIC ha allestito un modernissimo spazio per showcooking, già predisposto per realizzare dirette streaming, e spazi che possono essere richiesti al Comune per iniziative coerenti con gli obiettivi del Laboratorio Aperto.

Info bando:

L’avviso pubblico e la relativa modulistica sono disponibili:

Le proposte progettuali potranno essere inviate esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo comunediparma@postemailcertificata.it e, per conoscenza, agli indirizzi mail carlotta.beghi@comune.parma.it e g.agnetti@comune.parma.it.

Il termine per la presentazione delle proposte è fissato alle ore 12 di venerdì 5 marzo 2021.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014