Accesso civico

Di cosa si tratta?

La richiesta di accesso civico generalizzato, oltre che quello semplice, è riconosciuto allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico.
L’esercizio dell’accesso civico semplice e dell’accesso civico generalizzato non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente; l’istanza non richiede alcuna motivazione e può essere presentata da chiunque indipendentemente dalla titolarità di situazioni giuridiche soggettive.
Entrambe le tipologie di accesso differiscono dall'accesso agli atti ex l.241/1990  riconosciuto ai soggetti interessati titolari di un interesse diretto, concreto ed attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l'accesso.

Responsabile del procedimento

Referente: SIGNIFREDI DONATELLA

Data inizio validità : 12/05/2020
Ultimo aggiornamento : 12/05/2020
Riferimenti normativi
  1. D.Lgs. 33 del 14.03.2013
  2. D.Lgs. 196 del 30.06.2003
  3. D.Lgs. 267/2000
  4. Legge 241 del 7 agosto 1990
  5. DPR 445/2000
  6. Stralcio Piano Tariffario allegato alla Delibera di C.C. n. 60 del 30/07/2015
  7. Regolamento in materia di diritto di accesso documentale, accesso civico semplice e generalizzato, approvato con Deliberazione di C.C. n. 37/2017
Numero Unico 0521 40521
Box BANNER-Coronavirus LATO-300x200.jpg
Logoonline
Box Banner lotta zanzara.jpg
ci (ri)troviamo domani.jpg
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
banner generi alimentari 3 sito.png
box-ecoconsigli
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014