Autenticazione degli atti e dichiarazioni aventi per oggetto l'alienazione di beni mobili

Autenticazione degli atti e dichiarazioni aventi ad oggetto l'alienazione di beni mobili.

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Fotocopia del documento di identità in corso di validità, per ogni sottoscrittore
  • 2 ) Autocertificazione del regime di separazione di beni
    da presentare se il sottoscrittore è coniugato o separato

  • 3 ) Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà dell'assenso ricevuto alla transazione da parte del coniuge assente
    nel caso in cui il sottoscrittore sia coniugato in regime di comunione dei beni

  • 4 ) Visura Camerale, anche in autocertificazione
    nel caso in cui il bene mobile registrato sia intestato non ad una persona fisica ma ad una società, la firma deve essere apposta dal titolare o dal legale rappresentante della stessa per comprovare il suo titolo

  • 5 ) Marca da bollo di Euro 16,00
    da apporre sull'atto sottoscritto

Modalità di presentazione

Il cittadino che desidera sottoscrivere l'atto di vendita deve presentarsi agli sportelli polifunzionali del Centro Servizi al Cittadino (DUC) - Piano -1 - Largo Torello de Strada, 11/a

Qual è la tempistica del procedimento?

La sottoscrizione è autenticata immediatamente.

Il cittadino si deve presentare agli sportelli del Centro Servizi al Cittadino (D.U.C.)  munito di:
- certificato di proprietà del veicolo (CDP) in originale, compilato in ogni sua parte;
- marca da bollo da euro 16,00 (da apporre sull'atto sottoscritto).

Data inizio validità : 28/02/2020
Ultimo aggiornamento : 29/02/2020
Numero Unico 0521 40521
Box BANNER-Coronavirus LATO-300x200.jpg
Logoonline
Box Banner lotta zanzara.jpg
ci (ri)troviamo domani.jpg
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
banner generi alimentari 3 sito.png
box-ecoconsigli
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014