Gestione dell'anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero

Cancellazione dall'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero

Di cosa si tratta?

Il cittadino italiano residente all'estero e iscritto all'A.I.R.E. che intende rientrare definitivamente in Italia deve comunicare al Consolato l'intenzione di rientrare e una volta tornato in Italia, deve presentarsi al Comune per comunicare il trasferimento della residenza.

La cancellazione dall'A.I.R.E. viene inoltre effettuata:
- per immigrazione dall'estero in altro Comune della Repubblica;
- per morte, compresa la morte presunta giudizialmente dichiarata;
- per irreperibilità presunta, trascorsi cento anni dalla nascita o dopo l'effettuazione di due successive rilevazioni;
- per perdita della cittadinanza;
- per trasferimento nell'A.I.R.E. di altro Comune.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

- trasferimento della residenza all'estero per un periodo superiore a dodici mesi;
- non essere lavoratori stagionali;
- non essere dipendenti di ruolo dello stato in servizio all'estero.

Modalità di presentazione

Il cittadino deve presentarsi presso gli sportelli del front office del Centro Direzionale (D.U.C.) Largo Torello de Strada n. 11/a.

Qual è la tempistica del procedimento?

Cancellazione entro 2 giorni dalla protocollazione della documentazione consolare

Nessun costo

Data inizio validità : 28/02/2020
Ultimo aggiornamento : 29/02/2020
Numero Unico 0521 40521
Logoonline
ci (ri)troviamo domani.jpg
banner generi alimentari 3 sito.png
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
box-ecoconsigli
limitazioni-traffico-parma-2019-2020.png
ACCESSO2020 (2).jpg
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014