Rettifica dati personali

Rettifica dei dati personali di anagrafe e stato civile.

Di cosa si tratta?

La rettifica di dati personali riguarda la correzione di eventuali errori di dati anagrafici (nome, cognome,luogo e data di nascita) o la correzione di dati di stato civile della persona (matrimonio, vedovanza, divorzio, ecc).

Qualora la rettifica riguardi un cittadino minorenne, occorre che l'istanza venga presentata in sua vece da chi esercita la patria potestà .

CITTADINI ITALIANI:

- I cittadini italiani, nati in Italia o, se nati all'estero, che abbiano trascritto in Italia gli atti di stato civile che li riguardano, qualora abbiano necessità di richiedere variazioni di dati anagrafici o di stato civile, dovranno presentare la relativa istanza agli sportelli del Duc. Sarà poi cura degli uffici anagrafici richiedere ai Comuni competenti gli atti per poter effettuare le variazioni richieste.

   
CITTADINI STRANIERI:  

per richiedere variazioni di dati anagrafici o di stato civile, occorre presentare:

- una dichiarazione consolare dalla quale risultino i dati di cui si chiede la variazione e nella quale la firma di chi ha sottoscritto il documento sia legalizzata presso la competente Prefettura, salvo il caso in cui il Paese non aderisca a particolari convenzioni internazionali che escludono la legalizzazione della dichiarazione consolare rilasciata.

oppure
- documenti originali prodotti nello Stato (nascita, matrimonio, divorzio, vedovanza..), relativi alle persone per cui si richiedono le variazioni e le relative fotocopie.
Tali documenti devono essere stati rilasciati dalle competenti autorità dello Stato in cui si è verificato l'evento, legalizzati dalle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del luogo in cui si sono verificati i fatti, accompagnati da traduzione o della stessa autorità italiana all'estero, che dichiara la traduzione conforme al testo originale, o tradotti in lingua italiana da un traduttore ufficiale accreditato dal consolato italiano del luogo in cui si sono verificati i fatti, che provvede alla legalizzazione, o tradotti in Italia dal Consolato del Paese di appartenenza, o tradotti in Italia da un traduttore ufficiale che renderà poi la traduzione giurata in Tribunale.
La legalizzazione dei documenti originali non è richiesta se il Paese di appartenenza aderisce a convenzioni internazionali ratificate anche dal'Italia che escludono la necessità di legalizzazione degli atti rilasciati dalle relative autorità .

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

Il cittadino deve sottoscrivere apposito modulo predisposto dall'operatore di sportello sulla base della sua diciharazione 

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Copia fotostatica del documento di riconoscimento
  • 2 ) Dichiarazione consolare legalizzata in prefettura dalla quale risultino i dati di cui si richiede la variazione
    per la rettifica dei dati dei cittadini stranieri

  • 03 ) Documenti originali tradotti e legalizzati ( se la legalizzazione è prevista) relativi ai dati da rettificare
    per la rettifica dei dati dei cittadini stranieri

Modalità di presentazione

La richiesta può essere:
- presentata presso gli sportelli del front office del Centro Direzionale (D.U.C.) dove il cittadino sottoscriverà apposito modulo predisposto dall'operatore di sportello sulla base della sua dichiarazione
oppure
- inviata per posta all'Ufficio Protocollo del Comune, Largo Torello de Strada n. 11/a utilizzando l'apposito modulo prelevabile presso il Banco Informazioni del D.U.C. o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www.comune.parma.it ed allegando alla domanda tutti gli allegati richiesti.

Qual è la tempistica del procedimento?

L'ufficio provvederà nei 3 giorni successivi alla richiesta ad analizzare la pratica e la relativa documentazione.
Nel caso sussistano i presupposti, verrà emesso provvedimento motivato, sempre entro i termini di cui sopra, comunicato direttamente alla residenza del destinatario. Diversamente verranno comunicate, sempre per iscritto, le motivazioni per cui non si intende procedere a quanto richiesto.

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Nessun costo

nessun costo

Responsabile della prestazione in oggetto

Referente: TURCI ELENA

Data inizio validità : 16/04/2015
Ultimo aggiornamento : 27/04/2018
Numero Unico 0521 40521
limitazioni-traffico-parma-2019-2020.png
Logoonline
Corsi motoria over 55 box banner
banner_200x203.jpg
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014