Esercizio Attività di Impresa Funebre

Validazione dei cartellini di riconoscimento del personale

Di cosa si tratta?

Procedura motivata dall'esigenza che i titolari ed il personale delle imprese, che operano abitualmente nel Comune di Parma, al fine di poter liberamente accedere ai cimiteri, all'obitorio, al deposito di osservazione e alle camere ardenti delle strutture sanitarie pubbliche o private accreditate, siano dotati di appositi tesserini identificativi validati dal Comune che ha autorizzato l'inizio dell'attività.
Al fine della validazione, i tesserini, predisposti autonomamente dall'impresa, dovranno riportare:
-Foto, nome e cognome del dipendente addetto;
-Nome, eventuale logo dell'impresa e n° autorizzazione dell'impresa.
Tali tesserini andranno presentati agli sportelli del front-office per la validazione. 

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • Copia fotostatica del documento di identità
    obbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del servizio di front-office o la pratica venga inviata tramite posta o via fax


  • 2 ) Copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno
    per cittadini extracomunitari, anche per chi è stato riconosciuto rifugiato politico

Modalità di presentazione

La dichiarazione/comunicazione, compilata sull'apposito modulo, è prelevabile presso gli uffici del Centro Direzionale - L.go Torello de Strada n. 11/a o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www,comune.parma.it

La dichiarazione/comunicazione può essere:
- presentata agli sportelli del Centro Direzionale - L.go Torello de Strada n. 11/a
oppure
- inviata tramite posta al Settore Attività Economiche (L.go Torello de Strada n. 11/a)
oppure
- trasmessa tramite fax al n. 0521-031712



Qual è la tempistica del procedimento?

Qualora la Dichiarazione Inizio Attività (DIA)/Comunicazione e gli allegati specifici richiesti non siano regolari o completi, l'Amministrazione ne dà comunicazione al richiedente entro dieci giorni, indicando le cause di irregolarità o di incompletezza.  All'Amministrazione spetta verificare, entro e non oltre 30 giorni dalla presentazione della  DIA, la sussistenza dei presupposti e dei requisiti di legge richiesti e disporre, eventualmente, il divieto di prosecuzione dell'attività.

 Entro il 31 gennaio di ogni anno e necessario produrre al Comune la quantità numerica di funerali sovlti nell'anno precedente - si veda la tipologia Comunicazione annua attività anno precedente

Data inizio validità : 31/10/2017
Ultimo aggiornamento : 31/10/2019
Numero Unico 0521 40521
limitazioni-traffico-parma-2019-2020.png
Logoonline
Corsi motoria over 55 box banner
banner_200x203.jpg
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014