Appartamenti ammobiliati per uso turistico (privati)

Inizio locazione di appartamenti ammobiliati per uso turistico (privati) - Comunicazione

Di cosa si tratta?

L'inizio della locazione di case / appartamenti ammobiliati ad uso turistico,  da parte di proprietari / usufruttuari, in numero non superiore a 3, deve essere comunicato al Comune entro il 31 gennaio, utilizzando l'apposita modulistica, che viene compilata in regime di autocertificazione (Sezione A).
Il periodo della messa in locazione non può decorrere da una data antecedente a quella della presentazione della Comunicazione.
Qualora la Comunicazione non venga rinnovata per l'anno successivo, si considera efficace l'ultima comunicazione presentata, con tutti gli elementi in essa indicati (numero appartamenti / periodo messa in locazione, ecc..).
Nella Comunicazione devono essere indicati l'ubicazione delle case / appartamenti, la capacità ricettiva, il periodo della messa in locazione e l'eventuale classificazione volontaria. In tal caso deve essere compilato anche il relativo Modulo di Dichiarazione per ogni casa / appartamento.
 

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

Soggettivi:
- Titolo di possesso: proprietario o usufruttuario.

Oggettivi:
- gli immobili devono essere conformi alle normative vigenti in materia urbanistica, sanitaria, di prevenzione incendi, di staticità, di sicurezza e degli impianti (Legge 46/90), nonchè possedere i requisiti, le caratteristiche, le dotazioni di cui alla Delibera di Giunta Regionale n. 2186 del 19 dicembre 2005 e della Delibera di Giunta Regionale n. 802 del 04/06/2007 (in caso di classificazione volontaria).

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Copia fotostatica del documento di identità del firmatario

    da presentare qualora il modello non sia firmato digitalmente


  • 2 ) Copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno del firmatario
    per cittadini extracomunitari, anche per chi è riconosciuto rifugiato politico

  • 3 ) Procura speciale
    per le pratiche presentate online da un soggetto intermediario

    Scarica .pdf
  • 1 ) Dichiarazione classificazione volontaria
    nel caso di classificazione volontaria - per la sezione A - per ogni casa/appartamento

Modalità di presentazione

La Comunicazione / Dichiarazione deve essere presentata tramite Piattaforma Regionale Accesso Unitario accedendo al sito http://www.servizi.comune.parma.it/it-IT/SUAP-Telematico.aspx utilizzando le proprie credenziali

Qual è la tempistica del procedimento?

La Comunicazione inizio locazione per case e appartamenti ammobiliati ad uso turistico (privati) ha efficacia immediata, a condizione che la stessa sia compilata in ogni sua parte e completa degli allegati richiesti.
Qualora, in sede di controllo delle dichiarazioni e dei relativi allegati, emergano carenze dei requisiti e presupposti previsti dalle normative vigenti, il Comune adotta motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa, salvo che, ove ciò sia possibile, l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività ed i suoi effetti entro il termine fissato dall'Amministrazione, fatta salva, comunque, l'applicazione delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. 445/2000 e s.m.i..

Data inizio validità : 30/08/2019
Ultimo aggiornamento : 31/10/2019
Numero Unico 0521 40521
Logoonline
ci (ri)troviamo domani.jpg
banner generi alimentari 3 sito.png
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
Box Banner lotta zanzara.jpg
box-ecoconsigli
ACCESSO2020 (2).jpg
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014