Occupazione permanente di suolo pubblico per passi/accessi carrabili (COSAP)

Variazione della concessione di occupazione di suolo pubblico per passo / accesso carrabile.

Di cosa si tratta?

Qualora, a seguito di lavori autorizzati con titolo abilitativo, cambino le misure del passo carraio, il concessionario deve dichiarare le nuove dimensioni con l’apposita modulistica.
Qualora vi sia un ampliamento delle misure, il concessionario dovrà versare la differenza dovuta del canone annuale.
In caso di riduzione delle misure, il canone sarà ricalcolato, ma nessun rimborso è dovuto per l’anno in corso in quanto il canone per le occupazioni permanenti è determinato in ragione dell’anno solare, indipendentemente dalla data di inizio o di termine delle stesse, e non è frazionabile
Il concessionario è anche tenuto a dichiarare il venir meno delle condizioni che hanno determinato l’esenzione del canone, pena sanzioni nel caso che una verifica verifichi una situazione di evasione.
Nel caso in cui invece si venga a determinare una nuova condizione che da diritto ad una esenzione, il concessionario deve presentare domanda di variazione della concessione autocertificando il proprio diritto.
Il concessionario è tenuto a comunicare qualunque altra variazione intervenga successivamente alla concessione, che modifichi ciò che è stato dichiarato nella domanda presentata.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

La domanda di autorizzazione deve essere presentata dal proprietario dell'immobile o fondo agricolo del quale il passo/accesso carrabile è di pertinenza. La domanda può essere presentata anche dall'amministratore di condominio o dal legale rappresentante di Imprese/Ditte. 

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 01 ) Copia fotostatica del documento di identità
    obbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del servizio di front office o la pratica venga inviata tramite posta

  • 02 ) Copia del permesso di soggiorno
    Solo nel caso di cittadino extracomunitario

  • 1 ) documentazione fotografica del cancello/serranda (le fotografie devono essere effettuate inquadrando il passo da punti di vista distanti in modo da consentire la visione della situazione viabilistica circostante)
    solo in caso di variazione delle misure

Modalità di presentazione

La richiesta di autorizzazione, compilata su apposito modulo prelevabile presso gli uffici del front office del Centro Direzionale (D.U.C.), Largo Torello de Strada n. 11/a o scaricabile tramite INTERNET all'indirizzo www. comune.parma.it, deve essere:
- presentata presso gli sportelli del front office del centro direzionale (D.U.C.)


Qual è la tempistica del procedimento?

Tutte le istanze e comunicazioni sono ad effetto immediato, salvo il caso in cui sia necessaria un'ordinanza sindacale per la modifica della viabilità o la destituzione di stalli di sosta.

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

 



Data inizio validità : 25/02/2020
Ultimo aggiornamento : 26/02/2020
Numero Unico 0521 40521
Logoonline
ci (ri)troviamo domani.jpg
banner generi alimentari 3 sito.png
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
Box Banner lotta zanzara.jpg
box-ecoconsigli
ACCESSO2020 (2).jpg
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014