Denuncia dei lavori ex art. 65 DPR 380/2001 per interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici (IPRiPI)

Comunicazione di fine lavori strutturali

Di cosa si tratta?

Completate le opere strutturali, il Direttore dei lavori strutturali dell’intero intervento è tenuto a darne comunicazione allo Sportello Unico per l’Edilizia e le Attività Produttive.

Nel caso di:
- riparazioni e interventi locali su costruzioni esistenti di cui al par. 8.4.1 delle Norme Tecniche per le Costruzioni allegate al d.m. 17/01/2018, ai sensi dell’art. 94-bis, co. 1, lett. b), p.to 2), del d.P.R. 380/2001,
- interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici elencati all’All. 1 alla d.G.R. 2272/2016, ai sensi dell’art. 94-bis, co. 1, lett.c), p.to 1), del d.P.R. 380/2001,
non è dovuto il deposito del certificato di collaudo statico e la rispondenza dell’opera alle norme tecniche per le costruzioni prevista all’art. 62 del d.P.R. 380/2001 è attestata dal Direttore dei lavori strutturali dell’intero intervento a integrazione della comunicazione di fine lavori strutturali.

Nel caso di più unità strutturali oggetto di un’unica pratica strutturale, è consentito comunicare la fine lavori strutturali parziale relativa all’unità strutturale completata.

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 01 ) MUR A.17/D.11 – Attestazione di rispondenza delle opere alle norme tecniche per le costruzioni, firmata digitalmente dal Direttore dei lavori strutturali dell’intero intervento
    solo per interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici, per riparazioni e per interventi locali su costruzioni esistenti

    Scarica .pdf
  • 02 ) Elaborato planimetrico contenente l’identificazione della/e unità strutturale/i oggetto di comunicazione di fine lavori strutturali parziali, firmato digitalmente dal Direttore dei lavori strutturali dell’intero intervento
    solo nel caso di comunicazione di fine lavori strutturali parziali

  • 03 ) Dichiarazione per assolvimento/esenzione dell’imposta di bollo, firmata digitalmente da Procuratore
    da presentare in caso di presentazione dell'attestazione di rispondenza

Modalità di presentazione

Le tipologie relative alla denuncia dei lavori ex art. 65 del d.P.R. 380/2001 per Interventi Privi di Rilevanza per la Pubblica Incolumità ai fini sismici devono essere presentate:

-   firmate digitalmente (allegati compresi) ed inviate all’account del Comune di Parma suap@pec.comune.parma.it utilizzando il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)



Quali oneri e costi bisogna sostenere?

La comunicazione di fine lavori strutturali è gratuita.

Per l'attestazione di rispondenza delle opere alle norme tecniche per le costruzioni:
- 1 marca da bollo da euro 16,00.



Data inizio validità : 04/11/2019
Ultimo aggiornamento : 04/11/2019
Numero Unico 0521 40521
santilario 2020.jpg
Logoonline
limitazioni-traffico-parma-2019-2020.png
banner_200x203.jpg
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014