• Servizio
  • Stampa
  • Servizi OnLine Servizi OnLine Attivi

Rischio sismico

Comunicazione di subentro relativa alla pratica strutturale

Di cosa si tratta?

Il subentro di uno o più professionisti abilitati coinvolti nella presentazione di una pratica strutturale o del Costruttore deve essere comunicata allo Sportello Unico per l’Edilizia e le Attività Produttive.

Ai fini di una corretta individuazione delle responsabilità previste dalla normativa vigente in capo alle diverse figure, la comunicazione di subentro ha efficacia a partire dalla data di protocollazione.

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 01 ) Procura speciale
    per l’invio telematico di pratiche strutturali, firmata in originale dal Rappresentato e digitalmente dal Procuratore

  • 02 ) Copia fotostatica del documento di identità del Rappresentato
  • 03 ) Relazione contenente esaustiva descrizione dello stato di avanzamento dei lavori al momento del subentro, firmata digitalmente dal Procuratore, dal Direttore dei lavori strutturali dell’intero intervento, dal Costruttore e dal Collaudatore se presente
  • 04 ) RiS R.6 – Comunicazione di dimissioni

    in alternativa alla dichiarazione in carta libera del Committente


  • 05 ) Dichiarazione in carta libera del Committente riguardante l’impossibilità di ottenere la dichiarazione di rinuncia della figura professionale dimissionaria per cause indipendenti dalla propria volontà, firmata digitalmente dal Procuratore
    in alternativa al modulo RiS R.6

  • 06 ) Verbale sullo stato degli adempimenti previsti al Cap. 9 delle vigenti norme tecniche per le costruzioni, firmato digitalmente dal Collaudatore dimissionario e per presa visione dal Collaudatore subentrato
    solo nel caso di subentro del Collaudatore

  • 07 ) Stato di avanzamento lavori ex art. 3, comma 4-ter, d.m. 58/2017 e ss.mm.ii., firmato digitalmente dal Direttore dei lavori strutturali dell'intero intervento e dal Costruttore

    All. 1 al d.m. 329/2020


Modalità di presentazione

Le tipologie relative alla riduzione del rischio sismico e successive integrazioni, comprese quelle relative a pratiche avviate via PEC o in cartaceo, devono essere presentate tramite servizio on line sulla piattaforma digitale dedicata all’indirizzo  https://suapedilizia.comune.parma.it/home.aspx. L’utilizzo esclusivo delle piattaforme digitali diventerà obbligatorio a far tempo dal 1 marzo 2020.



Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Per la comunicazione di subentro relativa alla pratica strutturale non è dovuto il versamento del rimborso forfettario per le spese istruttorie di pratiche sismiche ai sensi della d.G.R. 1934/2018.

Secondo il Piano Tariffario Comunale 2021 approvato con deliberazione n. GC-2020-337 del 23/11/2020.

Data inizio validità : 11/03/2021
Ultimo aggiornamento : 11/03/2021
Numero Unico 0521 40521
Logoonline
Box BANNER-Coronavirus LATO-300x200.jpg
amministrazione-trasparente.jpg
Se vai in bici.png
SUPER_BONUS_110_logo_rosso_914x619.jpg
Esenzione ticket - Welfare 460x295.jpg
BANNER_ALERT-SYSTEM
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014