• Servizio
  • Stampa
  • Servizi OnLine Servizi OnLine Attivi

Certificazioni storiche

Di cosa si tratta?

La certificazione storica è la documentazione di una situazione anagrafica pregressa, riferita quindi ad un determinato periodo di tempo o ad una specifica data, ed è rilasciata dall'ufficiale d'anagrafe previa motivata richiesta (cioè comprovante l’interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata). 

I certificati anagrafici e di stato civile hanno validità di sei mesi dalla data del rilascio. Qualora contengano dati non soggetti a variazione hanno validità illimitata (es. certificato di morte).

Tutti i certificati vengono rilasciati previa identificazione del richiedente. Occorre quindi esibire o allegare alla domanda copia di un proprio documento di riconoscimento.

Le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Sulle certificazioni da produrre ai soggetti privati è apposta, a pena di nullità, la dicitura "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi". Nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni e con i gestori di Pubblico Servizio i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 (dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell'atto di notorietà) nelle quali sono attestati i seguenti dati:

- data e luogo di nascita

- residenza

- cittadinanza

- godimento dei diritti civili e politici

- stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero

- stato di famiglia

- esistenza in vita

- nascita del figlio, decesso del coniuge, dell'ascendente o discendente

- tutti i dati a diretta conoscenza dell'interessato contenuti nei registri anagrafici e dello stato civile.

 

L'autocertificazione non può essere utilizzata per presentare atti o documenti all'autorità giudiziaria.

Si ricorda ai cittadini che non necessitano di certificati, ma che desiderano per qualsiasi motivo verificare i propri dati anagrafici o di stato civile, che è disponibile il servizio gratuito della visura on line: https://www.servizi.comune.parma.it/servizio/it-IT/Visura-anagrafica-e-di-stato-civile.aspx

 

Struttura responsabile

Struttura: S.O. SERVIZI DEMOGRAFICI ED ELETTORALI
Referente: TURCI ELENA

Data inizio validità : 30/04/2020
Ultimo aggiornamento : 01/05/2020
Riferimenti normativi
  1. Decreto Presidente della Repubblica del 30 maggio 1989, n. 223 Regolamento anagrafico
  2. Casistiche di certificazioni che sono esenti dall'imposto di bollo per la presentazione del modulo di domanda, definite da diverse normative di riferimento specificate nel documento allegato
Numero Unico 0521 40521
Box BANNER-Coronavirus LATO-300x200.jpg
Box Banner lotta zanzara.jpg
Logoonline
banner generi alimentari 3 sito.png
ci (ri)troviamo domani.jpg
box-ecoconsigli
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014