Attività di Panificazione

Di cosa si tratta?

Per panifici si intendono le imprese che svolgono l’intero ciclo di produzione del pane, dalla lavorazione delle materie prime alla cottura finale.
E’ consentita ai titolari di panificio l’attività di vendita dei prodotti di propria produzione per il consumo immediato, utilizzando i locali e gli arredi dell’azienda con l’esclusione del servizio assistito di somministrazione e con l’osservanza delle prescrizioni igienico-sanitarie.
La denominazione di “pane fresco” è riservata al pane prodotto secondo un processo di produzione continuo, privo di interruzioni finalizzate al congelamento, alla surgelazione o alla conservazione prolungata delle materie prime, dei prodotti intermedi della panificazione e degli impasti, fatto salvo l’impiego di tecniche di lavorazione finalizzate al solo rallentamento del processo di lievitazione, da porre in vendita entro un termine che tenga conto delle tipologie panarie esistenti a livello territoriale.

Struttura responsabile

Struttura: S.O. PROCEDIMENTI ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI
Referente: BARBIERI COSTANZA

Responsabile del procedimento

Referente: ROSI CRISTINA

Data inizio validità : 25/03/2020
Ultimo aggiornamento : 25/03/2020
Riferimenti normativi
  1. Legge 31 maggio 1965 n. 575 e s.m.i. Disposizioni contro la mafia
  2. Legge 18 febbraio 1974, n. 41 Norme sulla disciplina delle chiusure e delle interruzioni di attività delle aziende esercenti la produzione e la vendita al dettaglio di generi della panificazione
  3. Legge 26 ottobre 1995, n. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico
  4. Legge Regionale Emilia Romagna 9 maggio 2001, n. 15 e s.m. Disposizioni in materia di inquinamento acustico
  5. Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 114 e s.m.i. Riforma della disciplina relativa al settore del commercio
  6. Decreto Presidente della Repubblica 3 giugno 1998, n. 252 e s.m. Regolamento recante Norme per la semplificazione dei procedimenti relativi al rilascio delle comunicazioni e delle informazioni antimafia
  7. Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 Norme in materia ambientale - Parte V Norme in materia di tutela dell'aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera, Titolo I Prevenzione e limitazione delle emissioni in atmosfera di impianti e attività in atmosfera di impianti e attività
  8. Legge 4 agosto 2006, n. 248 Disposizioni urgenti per la liberalizzazione dell'attività di produzione pane
  9. Circolare esplicativa del Ministero Sviluppo Economico 28 settembre 2006, n. 3603/c Circolare Esplicativa della Legge 248/2006
  10. Legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i. Norme sul procedimento amministrativo
  11. Decreto Legislativo 6 settembre 2011, n. 159 Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonchè nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136
  12. Legge Regionale 17 novembre 2017, n. 21 Norme in materia di produzione e vendita del pane e dei prodotti da forno e per la loro valorizzazione.
  13. Decreto Legislativo n.222 del 25 novembre 2016 Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell'art. 5 della Legge 7 agosto 2015 n. 124
Numero Unico 0521 40521
ci (ri)troviamo domani.jpg
banner generi alimentari 3 sito.png
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
Logoonline
limitazioni-traffico-parma-2019-2020.png
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014