Commercio Distribuzione Carburanti

Di cosa si tratta?

L'installazione e l'esercizio di impianti di distribuzione carburanti, così come la loro ristrutturazione totale e la modifica del numero dei carburanti erogati necessitano di autorizzazione da parte del Comune.

Per modifiche agli impianti che non riguardano la variazione del numero dei carburanti erogati, per il subingresso nella titolarità degli impianti, per la cessazione dell'attività è sufficiente una comunicazione.

Struttura responsabile

Struttura: S.O. PROCEDIMENTI ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI
Referente: BARBIERI COSTANZA

Responsabile del procedimento

Referente: TAGLIATI ROBERTA

Data inizio validità : 30/08/2019
Ultimo aggiornamento : 31/10/2019
Riferimenti normativi
  1. Legge 28 dicembre 1999, n. 496 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 ottobre 1999, n. 383 recante disposizioni urgenti in materia di accise sui prodotti petroliferi e di accelerazione del processo di liberalizzazione del relativo settore.
  2. Decreto Legge 29 ottobre n. 383 Disposizioni urgenti in materia di accise sui prodotti petroliferi e di accelerazione del processo di liberalizzazione del relativo settore
  3. Deliberazione Consiglio Regionale 8 Maggio 2002, n. 355 Norme regionali di indirizzo programmatico per la razionalizzazione e l'ammodernamento della rete distributiva carburanti
  4. Decreto legislativo 11 febbraio 1998, n. 32 Razionalizzazione del sistema di distribuzione dei carburanti, a norma dell'articolo 4, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59.
  5. Decreto legislativo 8 settembre 1999, n. 346 Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 13 febbraio 1998, n. 32, concernente razionalizzazione del sistema di distribuzione dei carburanti, a norma dell'articolo 4, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59.
  6. Decreto legislativo 31 marzo 1998, n.114 Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell'articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59
  7. Decreto legislativo 8 agosto 1994, n. 490 Disposizioni attuative della legge 17 gennaio 1994, n. 47, in materia di comunicazioni e certificazioni previste dalla normativa antimafia
  8. Legge 31 maggio 1965 n. 575 Disposizioni contro la mafia.
  9. Deliberazione Assemblea Legislativa 05 Febbraio 2009, n. 208 Testo coordinato delle Norme Regionali di indirizzo programmatico per la razionalizzazione e l'ammodernamento della rete distributiva carburanti.
Numero Unico 0521 40521
Logoonline
ci (ri)troviamo domani.jpg
banner generi alimentari 3 sito.png
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
Box Banner lotta zanzara.jpg
box-ecoconsigli
ACCESSO2020 (2).jpg
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014