Salta al contenuto

Contenuto

Domenica 30 aprile è una domenica ecologica, con limitazioni al traffico dalle 8.30 alle 18.30, entro l'anello delle tangenziali, nell’ambito delle misure antismog adottate dal Comune di Parma collegate al PAIR2020 – Piano Aria Integrato Regionale – che prevede limitazioni alla circolazione per i veicoli più inquinanti nei centri urbani dei Comuni con più di 30 mila abitanti ed in quelli dell'agglomerato urbano di Bologna, e nelle domeniche ecologiche.

Non possono circolare

Veicoli a benzina pre Euro , Euro 1 ed Euro 2; veicoli diesel fino ad Euro 4 compreso; cicli e motocicli pre Euro ed Euro 1, veicoli metano/benzina e GPL/benzina omologati pre Euro ed Euro 1.

Possono circolare

Gli autoveicoli alimentati a benzina omologati Euro 3 o superiori; autoveicoli con alimentazione diesel omologati Euro 5 o superiori. Cicli e motocicli Euro 2 o superiori. Gli autoveicoli ad alimentazione elettrica o ibrida e gas metano/benzina o GPL/benzina omologati Euro 2 e successivi; gli autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car pooling) ciclomotori e motocicli elettrici; inoltre veicoli derogati in ordinanza quali ad esempio, famiglie con una fascia Isee inferiore a 19.000 €; veicoli diretti agli alberghi, i veicoli di persone che svolgono attività di tipo sanitario, i mezzi che trasportano prodotti deperibili, i mezzi con a bordo portatori di handicap. L'elenco completo di tutti i veicoli che possono circolare è espressamente indicato nell’ordinanza pubblicata integralmente sul sito del Comune di Parma.

Elenco veicoli esclusi dalle limitazioni.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 28-04-2023, 10:04

Contenuti correlati